mino acquaviva confcommercio
mino acquaviva confcommercio
Vita di città

Confcommercio, saldi al via anche a Trani ma il covid frena la voglia di shopping

Per il presidente Acquaviva «il cashback e la lotteria degli scontrini non risolleverà le sorti del commercio locale»

«I saldi sono stati avviati 20 giorni fa ma la ripresa del commercio non c'è. Nemmeno in minima percentuale come si sperava. La crisi economica per la pandemia da covid, insieme con la confusione delle zone gialle, arancioni, non invita a comprare in alcun settore ed in particolare nell'abbigliamento». Sono le dure parole del presidente di Confcommercio Trani, Mino Acquaviva che parla di «una perdita del 30% nelle vendite con saldi. Sono sempre di più le saracinesche che restano abbassate e che non si rialzeranno almeno sino a che questa crisi non passerà o ci saranno migliori garanzie. Al contrario di quello che i governanti nazionali pensano, l'economia non si riprenderà con il cashback o la lotteria degli scontrini. Ne sono convinti tutti i negozianti. E' una contraddizione - spiega Acquaviva - perché da un lato l'iniziativa dovrebbe aumentare i consumi e le vendite, dall'altro manca, per via delle restrizioni da covid, la possibilità di alimentare i consumi stessi.

La maggioranza dei negozianti è già dotato di registratori di cassa adatti. Il cashback, avviato, prevede l'uso della carta di credito con costi di commissione per commercianti. E non serve anche perché a sorteggio come lo sarà la lotteria degli scontrini. E' una iniziativa in cui il vantaggio è solo di chi gestisce le carte di credito ovvero delle banche. Non sarebbe un aiuto alle vendite. Abbiamo bisogno, avendo i registratori di cassa collegati all'Agenzia delle Entrate, che sa perfettamente quanto incassiamo, di ristorare il mancante. Basterebbe premiare chi è stato sempre diligente nel dichiarare i redditi fiscali. E' sufficiente fare un raffronto tra gli incassi dal 2018, 2019 al 2020.

Intanto però si continua a chiudere e a licenziare. E non è escluso che proprio nelle prossime settimane il livello di disoccupazione nel commercio possa aumentare ulteriormente visto che da più parti si sente dire che è in programma "il blocco dei licenziamenti a marzo". Insomma bisogna intervenire, presto e subito, o l'economia continuerà a non girare», conclude infine Acquaviva.
  • Shopping
Altri contenuti a tema
Cashback di Natale, ecco come fare shopping e ottenere rimborsi Cashback di Natale, ecco come fare shopping e ottenere rimborsi Misura per incentivare l'uso delle carte, niente contante ma solo spese in negozi fisici. A gennaio l'avvio ufficiale, l'8 dicembre le prove generali
Come scegliere il liquido scomposto per e-cig: consigli e suggerimenti Come scegliere il liquido scomposto per e-cig: consigli e suggerimenti Approfondimento sul tema
Essenze profumate diffuse attraverso i nebulizzatori: perché sono utili Essenze profumate diffuse attraverso i nebulizzatori: perché sono utili La personalizzazione dei luoghi con il marketing olfattivo
Ottici dal 1946: servizi esclusivi e promozioni solo da Ottica Schirone Ottici dal 1946: servizi esclusivi e promozioni solo da Ottica Schirone Acquistare un occhiale non è mai stato cosi semplice, veloce e sicuro!
Grandi firme per tutti, a Trani c'è HAS#TAG – Concept Store Grandi firme per tutti, a Trani c'è HAS#TAG – Concept Store Vasta scelta tra i migliori brand: pronti a ripartire con stile
1 Aumento dei prezzi dopo la riapertura, si moltiplicano le segnalazioni dei cittadini Aumento dei prezzi dopo la riapertura, si moltiplicano le segnalazioni dei cittadini Si rompe quel rapporto fiduciario tra commerciante e cliente
Fascino vintage e alta qualità, ecco gli imbottiti di Labasoft Fascino vintage e alta qualità, ecco gli imbottiti di Labasoft Poltrone, divani e letti. Comodità senza rinunciare allo stile
Legaldelivery, lo shop con le migliori varietà di marijuana legale Legaldelivery, lo shop con le migliori varietà di marijuana legale Sicurezza e qualità delle coltivazioni italiane
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.