Energia
Energia
Attualità

Contributi luce e gas per i Comuni, a Trani destinati oltre 213mila euro

Sono in totale 400 milioni i fondi del Dipartimento per gli Affari interni e territoriali

In arrivo 400 milioni di euro, per l'anno 2022, dal fondo del Dipartimento per gli Affari interni e territoriali, da destinare a Comuni, città Metropolitane e provincie in relazione alla spesa per utenze di energia elettrica e gas.

Un contributo straordinario per garantire la continuità dei servizi erogati dagli enti pubblici. Tra i Comuni beneficiari di questa misura, spuntano anche i Comuni della sesta provincia BAT, con oltre un milione di euro e precisamente Andria, con ben 395.225 euro, seguita da Barletta con 390.690 euro, Bisceglie con 188.769 euro, Canosa di Puglia 116.155 euro, Margherita di Savoia con 99.516 euro, Minervino Murge con 56.449 euro, San Ferdinando di Puglia con 81.648 euro, Spinazzola con 30.239 euro, Trani con 213.420 euro e Trinitapoli con 65. 133 euro.

Anche l'Ente provincia, riceverà autonomamente risorse per 256mila euro. Si tratta di risorse finanziarie stanziate per far fronte a misure urgenti sia per il contenimento dei costi dell'energia elettrica e del gas naturale, che per lo sviluppo delle energie rinnovabili e per il rilancio delle politiche industriali.

Risorse finanziarie stanziate e ripartite con decreto del Ministro dell'Interno, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze e il Ministro per gli affari regionali e le autonomie, rispettivamente per complessivi euro 350 milioni in favore dei comuni e 50 milioni in favore delle città metropolitane e delle province, erogate con provvedimento ministeriale del 7 novembre 2022.

Prima della chiusura della contabilità finanziaria del corrente esercizio finanziario verrà disposto un successivo pagamento a favore degli enti locali che, entro e non oltre il 20 novembre 2022, avranno provveduto a regolarizzare la propria posizione, rimuovendo le cause di sospensione del pagamento.
  • Energia
Altri contenuti a tema
Bonus energia, Uil Trani evidenzia alcune criticità sui requisiti di accesso al contribuito comunale Bonus energia, Uil Trani evidenzia alcune criticità sui requisiti di accesso al contribuito comunale Quattro anomalie per le quali il sindacato chiede di apportare modifiche in tempi celeri
Caro bollette, Sunia: «Insufficiente la somma stanziata dal Comune» Caro bollette, Sunia: «Insufficiente la somma stanziata dal Comune» Il sindacato chiede un confronto con le amministrazioni locali in riferimento al Piano Sociale di Zona
Bollette del gas diventano mensili per "spalmare" la spesa Bollette del gas diventano mensili per "spalmare" la spesa Nuova modalità di fatturazione deciso dall'Autorità per l'Energia
Caro energia: tutta la verità sugli oneri in bolletta. Una proposta a favore dei cittadini e dell'economia Caro energia: tutta la verità sugli oneri in bolletta. Una proposta a favore dei cittadini e dell'economia L'analisi e le opportunità presentate presentate al governo da una associazione italiana che si occupa di ambiente ed energia
1 Centrale eolica di produzione di energia elettrica al largo di Trani? Centrale eolica di produzione di energia elettrica al largo di Trani? Previsti 60 aerogeneratori nel tratto di mare da Brindisi a Trani
Solleciti Amet ai "morosi", Ferri (FdI): "Molte delle 6000 raccomandate sarebbero errate" Solleciti Amet ai "morosi", Ferri (FdI): "Molte delle 6000 raccomandate sarebbero errate" "Stanno facendo crollare il legame di fiducia tra azienda e clienti"
Parco eolico nell'Adriatico Meridionale con 80 turbine in mare: potrebbe passare anche da Trani Parco eolico nell'Adriatico Meridionale con 80 turbine in mare: potrebbe passare anche da Trani Pubblicata la richiesta di concessione demaniale
Come scegliere una tariffa gas Come scegliere una tariffa gas Un approfondimento sul tema
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.