Vita di città

Fiaba Day 2008: anche a Trani diverse iniziative in programma

Lunedì 27 ottobre un dibattito a San Luigi

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
In occasione del Fiaba Day 2008, la giornata nazionale dell'abbattimento delle barriere architettoniche, promossa annualmente dal Fondo Italiano per l'Abbattimento delle Barriere Architettoniche (FIABA ONLUS), sono in programma anche a Trani diverse iniziative. «Dopo la positivissima esperienza avuta con "Fiaba" in occasione del 1° festival nazionale del teatro del disabile "il giullare - il disagio che mette a disagio" l'Associazione Promozione Sociale e Solidarietà di Trani con il patrocinio del Comune di Trani, del Comune di Bisceglie e della Provincia di Bari, organizza per il giorno lunedì 27 ottobre alle ore 19.00 presso l'auditorium "San Luigi" di Trani l'incontro-dibattito pubblico "La normalità della diversità". L'incontro vuole essere un momento di scambio e confornto che a partire dalla positiva esperienza del festival faccia il punto della situazione, nei nostri territori, sullo stato dell'abbattimento delle barriere architettoniche fisiche e culturali.»Parteciperanno all'incontro: Domenico De Toma - Presidente dell'Associazione Promozione Sociale e Solidarietà di Trani, Giuseppe Trieste - Presidente di FIABA Onlus di Roma, Giorgia Cicolani - Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Trani, Alfonso Russo - Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Bisceglie, Maria Dettori - Dirigente dell'Ufficio di Piano dell'ambito territoriale Trani-Bisceglie, Francesco Acella - Assessore ai Lavori Pubblici del COmune di Trani e Sebastiano De Feudis - Assessore al Turismo della Provincia di Bari. L'evento farà seguito alla sottoscrizione di un protocollo di intesa che alle ore 12.00 sarà siglato nel Comune di Trani tra il Sindaco della Città di Trani dott. Tarantini Giuseppe e il comm. Giuseppe Trieste presidente di FIABA Onlus, protocollo che si aggiunge ai quasi 300 che FIABA ha siglato con ministeri, associazioni, enti pubblici e privati di tutta Italia. «Ultima considerazione è come al solito relativa alla rete di associazioni e enti che, dopo aver condiviso l'esperienza del festival, si sono ritrovati per produrre un documento comune di sintesi che aprirà il dibattito del giorno 27; rete di associazioni che vogliamo ricordare e di cui ne sottolineamo ancora una volta la grande capacità di lavorare insieme al servizio del territorio: AGE Trani, Coop. Uno Tra Noi di Bisceglie, FIDAS-FPDS sez. di Trani, ATAD "IL PINETO" di Trani, UILDM sez. di Trani, MIEAC "Istituto Lazzati" di Trani, Legambiente sez. di Trani, SOS Trani Infanzia del Mondo, FITA Regione Puglia, Centro Jôbêl di Trani, Coop. Promozione SOciale e Solidarietà di Trani, CISL Handy Trani, Ass. Xiao Yan - Rondine che ride di Trani.»
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.