Mennea
Mennea
Politica

I Comuni lasciano il Patto territoriale: parte la protesta

Trani ha deliberato l'uscita. Mennea (Pd): «Decisione sbagliata»

«Molti sindaci del Nord Barese hanno già deliberato, con i loro Consigli comunali, l'uscita dal Patto territoriale del Nord Barese Ofantino. Molti altri lo hanno preannunciato. A tutti loro dico di ponderare bene questa scelta, perché il Patto può essere un punto di riferimento per lo sviluppo economico del territorio».

Lo sostiene il consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea (che è componente della IV Commissione consiliare Sviluppo economico), commentando quando sta accadendo nel territorio del Patto, che era formato da 11 Comuni e ora ne conta appena sei (ovvero Barletta, Andria, Minervino, Spinazzola, Margherita di Savoia, Corato), in quanto tre sono già usciti da qualche anno e altri due che hanno deliberato in tal senso nel 2016. Sull'argomento si registra anche il parere di Aldo Loiodice, avvocato amministrativista e docente di diritto costituzionale, che ipotizza un "danno erariale" imputabile a quei Comuni che, anziché ricorrere alla consulenza gratuita del Patto, si affidano a quelle esterne.

«Il Patto - prosegue Mennea - vanta un'esperienza quasi ventennale e ha delle professionalità che possono aiutare i Comuni a realizzare progetti di sviluppo e partecipare ai bandi regionali ed europei. Questa mi sembra una possibilità di non poco conto, a fronte della carenza di personale negli uffici comunali e del depotenziamento delle camere di commercio. Per questo credo che sarebbe un delitto cancellare questa esperienza positiva sul territorio. Anzi, strumenti del genere - rimarca - andrebbero incrementati e non cancellati».

«Il mio impegno - garantisce - è quello di sostenere la sua permanenza sul territorio e, anzi, ottimizzare quello che fa il Patto, migliorando e connettendo l'agenzia del Patto con i Comuni che ne fanno parte. La prossima settimana chiederò un'audizione in commissione Attività produttive del Consiglio regionale per coinvolgere anche la Regione in questa fase. Quindi - conclude - 'no' alla chiusura, 'sì' al rilancio del patto territoriale».
  • Patto Territoriale NBO
Altri contenuti a tema
Patto Nord Barese-Ofantino, la Cgil scrive al presidente della Bat Patto Nord Barese-Ofantino, la Cgil scrive al presidente della Bat Il sindacato a Giorgino: «Quale il futuro dell'agenzia?»
Patto territoriale, una partecipazione che costa più di 90mila euro Patto territoriale, una partecipazione che costa più di 90mila euro Il Comune dispone il pagamento della quota associativa 2016
Patto territoriale, FdI: «Scelta affrettata, amministrazione superficiale» Patto territoriale, FdI: «Scelta affrettata, amministrazione superficiale» Il partito contesta le motivazioni dell'uscita di Trani dal consorzio
Patto del Nord Barese, il Comune di Trani favorevole all'uscita Patto del Nord Barese, il Comune di Trani favorevole all'uscita Il sindaco Bottaro: «È una scelta politica di tutta la città»
Patto territoriale, il nuovo presidente è Paolo Marrano Patto territoriale, il nuovo presidente è Paolo Marrano Il sindaco di Margherita alla guida, quello di Trani nel cda
Patto territoriale, la quota 2015 costa a Trani più di 90mila euro Patto territoriale, la quota 2015 costa a Trani più di 90mila euro Liquidata la somma dovuta dal Comune in qualità di socio
Giro di vite sulle partecipate, il Comune le dimezza Giro di vite sulle partecipate, il Comune le dimezza Sei mesi per riorganizzare Amet, un anno per stabilizzare l'Amiu. In forse il Gal
Valutazione ambientale strategica, il Patto territoriale aiuta i Comuni Valutazione ambientale strategica, il Patto territoriale aiuta i Comuni Incontro con il Formez a Barletta il 22 ottobre per tutte le città del territorio
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.