Supercinema
Supercinema
Enti locali

Il Comune di Trani vuole acquistare il Supercinema

Ipotizzata una permuta con un bene di proprietà comunale. Sull'argomento si esprimerà il Consiglio comunale

Il Comune di Trani vuole acquistare la proprietà dell'immobile che ospitava il Supercinema per adibirlo a teatro comunale e centro congressi. La proposta verrà formalizzata nelle prossime settimane, intanto mercoledì 28 novembre in Consiglio comunale l'assessore proponente, Salvatore Nardò, chiederà all'aula l'approvazione dell'indirizzo politico dell'operazione: il Comune dovrebbe proporre ai proprietari dello stabile una permuta con un bene di proprietà comunale.

Di un'acquisizione del Supercinema al patrimonio comunale se ne parla fin dal 2010. Una delle prime associazioni ad aver ipotizzato questa assoluzione è stata l'Acli, presieduta all'epoca da Nicola Di Pinto, oggi consigliere comunale di maggioranza. A ruota, analoga richiesta fu avanzata da Alessandro Cerminara (La Fabbrica di Nichi) poi tra i fondatori di un forum associativo nato per caldeggiare un intervento risolutore da parte dell'amministrazione per evitare lo smantellamento della struttura. Una richiesta bipartisan che, a distanza di 2 anni, potrebbe materializzarsi con uno scambio di proprietà che, in fin dei conti, potrebbe convenire a tutti.
  • Teatro di Trani
  • Comune di Trani
  • Supercinema
Altri contenuti a tema
Antenna di via Alvarez, il Tar respinge il ricorso per evitare l'allocazione sull'immobile di fronte al Castello Svevo Antenna di via Alvarez, il Tar respinge il ricorso per evitare l'allocazione sull'immobile di fronte al Castello Svevo La motivazione: «una significativa interferenza con la prospettiva e lo skyline del centro storico e della costa tranese»
Coronavirus, ecco come accedere ai servizi alla persona comunali Coronavirus, ecco come accedere ai servizi alla persona comunali Informazioni e numeri per i servizi sociali, gli sportelli di ascolto e la Porta unica d'accesso
Emergenza sanitaria, riepilogo delle attività consentite e di quelle sospese Emergenza sanitaria, riepilogo delle attività consentite e di quelle sospese Il provvedimento in vigore da oggi fino al 25 marzo
Archivio di Stato, il Comune di Trani disposto a garantire personale Archivio di Stato, il Comune di Trani disposto a garantire personale Il sindaco scrive alla Direzione Generale di Bari
Formazione sul cerimoniale nella pubblica Amministrazione Formazione sul cerimoniale nella pubblica Amministrazione Il 9 e il 10 marzo a Palazzo Beltrani
Riqualificazione della viabilità rurale cittadina, la Giunta approva il progetto Riqualificazione della viabilità rurale cittadina, la Giunta approva il progetto Il Comune parteciperà al bando per ricevere 250mila euro
Buoni servizi minori, al via le domande per l'anno educativo 2019/2020 Buoni servizi minori, al via le domande per l'anno educativo 2019/2020 Le domande a partire dal 3 marzo
1 Soppressione passaggio a livello in via de Robertis, sottoscritto un nuovo accordo con Rfi Soppressione passaggio a livello in via de Robertis, sottoscritto un nuovo accordo con Rfi Al suo posto un sottovia carrabile e pedonale
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.