Stanley Johnson e Nancy Dell'Olio
Stanley Johnson e Nancy Dell'Olio
Attualità

In Puglia Stanley Johnson, padre del primo ministro inglese: tappa anche a Trani

Guidato dall'ambasciatrice Nancy Dell'Olio, ha raccontato il suo viaggio sul The Sun

Non un personaggio pubblico qualsiasi quello che nei giorni scorsi si è reso protagonista di un tour in Puglia in qualità giornalista inviato del Daily Mail: si tratta di Stanley Johnson, padre del Primo Ministro inglese, Boris Johnson, nonché politico, scrittore e membro del Parlamento europeo per il Partito Conservatore.

E' sul sito del noto quotidiano inglese, The Sun, che Stanley ha raccontato il suo viaggio nei luoghi più caratteristici della Puglia, dalla Valle d'Itria a Castel del Monte passando anche da Trani: «Sono stato in Italia molte volte nel corso degli anni ma non avevo mai visitato la Puglia. Era giunto il momento di fare ammenda. Volando a Bari, non dimenticherò mai quella prima sera quando guidammo a pochi chilometri dalla vicina città di Trani. Attraversammo le stradine del centro storico verso il mare. Quando arrivammo, era calata la notte e la Cattedrale di San Nicola Pellegrino, che si ergeva a picco sul mare, era illuminata da proiettori. Sebbene Trani possa risalire alle sue origini all'età imperiale di Roma, è Federico II, che ha davvero lasciato il segno in questa città. Ha costruito le mura e lo spettacolare castello che domina la piazza».

Con lui Michael Karam, giornalista esperto di vini e inviato del magazine Bosidale, del Guardiane del tabloid The Spectator; e Hugo Campbell Davis, editore e proprietario della testata Urbanologie, dedicata ai turisti inglesi interessati al lusso.

Dei Trulli di Alberobello, della Valle d'Itria come di Castel del Monte e Polignano a Mare, Staley è stato accompagnato dall'ambasciatrice della Puglia nel mondo Nancy Dell'Olio, l'avvocatessa glamour nata a New York e originaria di Bisceglie.

Il gruppo ha viaggiato a bordo di auto d'epoca «in modo da poter esplorare le autostrade e le strade secondarie della Puglia rurale, con i suoi campi, uliveti e antiche case coloniche, con stile», ha raccontato Stanley per il TheSun. «La mia auto era una Alfa Romeo Duetto del 1973 a cielo aperto, con un corpo progettato dal famoso Battista "Pinin" Farina». Un viaggio indimenticabile che Stanley ha definito «tour magico del mistero della Puglia».
  • Attualità
Altri contenuti a tema
1 Si è spenta la luce di Martina Luoni: lottando contro il cancro era stata testimonial della campagna anticovid Si è spenta la luce di Martina Luoni: lottando contro il cancro era stata testimonial della campagna anticovid Aveva vissuto a Trani, dove aveva promesso di tornare, appena guarita
8 Concerti in piazza Duomo e centro storico, Trani finisce nel "mirino" de La Stampa Concerti in piazza Duomo e centro storico, Trani finisce nel "mirino" de La Stampa Un articolo sul noto quotidiano nazionale non risparmia giudizi sulla gestione della nostra bellezza artistica famosa nel mondo
Baia dei Pescatori, ripulito il tratto di spiaggia libera Baia dei Pescatori, ripulito il tratto di spiaggia libera L'intervento dopo l'articolo di denuncia di Traniviva
Patrick Zaki, cittadino onorario di Trani,  resta in carcere: rinnovata la custodia cautelare Patrick Zaki, cittadino onorario di Trani, resta in carcere: rinnovata la custodia cautelare Lo studente si trova in carcere in Egitto in condizioni disumane. A giugno gli fu conferita la cittadinanza onoraria tranese
Le agognate vacanze non sono per tutti: ma è davvero quella la felicità?  Le agognate vacanze non sono per tutti: ma è davvero quella la felicità?  Gli psicologi rassicurano: “L’importante è ricostruire e mantenere la quotidianità e ritagliare momenti per stare bene con sé stessi e coltivare le proprie passioni”
Non si è mai troppo grandi per tornare a scuola, il racconto dello studente Antonio Cioce Non si è mai troppo grandi per tornare a scuola, il racconto dello studente Antonio Cioce Pasticciere di 51 anni, frequenta l'Istituto Aldo Moro
Afghanistan, il commento del tranese Gen. Franco Giuliano, l’ex militare più volte in missione a Kabul Afghanistan, il commento del tranese Gen. Franco Giuliano, l’ex militare più volte in missione a Kabul L'intervista in esclusiva per Trani Viva: «La battaglia più difficile? Quella per la pace»
Quattro anni fa la morte dello chef Raffaele Casale. La famiglia: «Basta bugie, omissioni e omertà» Quattro anni fa la morte dello chef Raffaele Casale. La famiglia: «Basta bugie, omissioni e omertà» L'appello dei familiari in attesa che il Gip accolga o meno la richiesta di archiviazione avanzata dal Pm
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.