Inaugurazione Sopraintendenza BAT. <span>Foto Andrea Catino</span>
Inaugurazione Sopraintendenza BAT. Foto Andrea Catino
Attualità

Inaugurata la sede della Soprintendenza, l’Istituzione arriva a Trani

Gli uffici saranno accessibili tutti i giorni feriali dalle 9.30 alle 12.30, il martedì e giovedì con orario continuato fino alle 16.30

La soprintendenza arriva a Trani, in una città naturalmente vocata alla cultura e con un ricco patrimonio storico e artistico. La nuova sede dell'Istituzione sarà ospitata a Palazzo Valenzano, in Piazza Sacra Regia Udienza.

I locali del pregiato immobile, già sede dell'Archivio di Stato, al cui interno sono contenuti documenti storici di altissimo valore, ospiteranno gli uffici alle dipendenze della Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio di Foggia e Bat; la sesta provincia così avrà una sua sede decentrata in grado di agevolare i lavori dei tecnici del settore nonché delle amministrazioni locali, che avranno un luogo fisico in cui interagire con gli esperti del Ministero.

La nuova sede sarà comunque dipendente da quella della Capitanata e sarà accessibile tutti i giorni feriali dalle 9:30 alle 12.30, con orario continuato il martedì e il giovedì.

A fare gli onori di casa ieri il Direttore Generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del MIC, Luigi La Rocca e la Soprintendente di Foggia e Bat, Anita Guarnieri.

A presenziare all'inaugurazione di ieri sera tutte le massime cariche civili, militari e religiose, tra cui il Prefetto della Provincia Bat Rossana Riflesso che ha parlato di grande vicinanza e stretta collaborazione con la Soprintendente Anita Guarnieri, con cui già da tempo è stata avviata una proficua attività mirata alla tutela del territorio.

Soddisfatti anche il Sindaco di Trani Amedeo Bottaro e l'Assessore alla Cultura Lucia De Mari per un ulteriore riconoscimento della vocazione culturale della città e per l'arrivo di una istituzione che potrà agevolare il lavoro di tecnici e istituzioni.
Inaugurazione Soprintendenza BATInaugurazione Soprintendenza BATInaugurazione Soprintendenza BATInaugurazione Soprintendenza BATInaugurazione Soprintendenza BAT
  • Cultura
Altri contenuti a tema
Gli amori difficili di uno spettatore. Italo Calvino e il cinema: l'ultimo libro di Vito Santoro Gli amori difficili di uno spettatore. Italo Calvino e il cinema: l'ultimo libro di Vito Santoro Domenica la presentazione a Luna di Sabbia
Gustosa la prima! Applausi,emozioni e sorrisi per lo spettacolo sul cibo di Stefania De Toma Gustosa la prima! Applausi,emozioni e sorrisi per lo spettacolo sul cibo di Stefania De Toma ll teatro Mimesis ha previsto una replica il 26 dopo il sold out di ieri
"Una via intitolata  a Mimì Di Palo": tanto affetto ed emozione nell'evento dedicato al professore tranese "Una via intitolata a Mimì Di Palo": tanto affetto ed emozione nell'evento dedicato al professore tranese L'Auditorium San Luigi ha contenuto a stento i tanti amici che hanno partecipato alla serata in suo ricordo
Oggi Marcello Veneziani alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie Oggi Marcello Veneziani alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie Alle 18.30 la presentazione de “L’amore necessario”
Al Festival dei dialetti al Mimesis un'altra serata appassionante. E  stasera si replica Al Festival dei dialetti al Mimesis un'altra serata appassionante. E stasera si replica Tra eccellenti ospiti dall'intera Regione ha giocato in casa Francesco Pansitta con le sue poesie e i suoi personaggi
I Testimoni di Geova, le vittime dimenticate del Regime Nazista I Testimoni di Geova, le vittime dimenticate del Regime Nazista Circa 6.000 testimoni furono detenuti in prigioni o campi di concentramento durante il periodo dell'Olocausto
Le tessitrici, Loreta Minutilli presenta a Trani il suo ultimo romanzo Le tessitrici, Loreta Minutilli presenta a Trani il suo ultimo romanzo L'evento organizzato da Archeoclub a Palazzo Beltrani
Nel correre ci si dimentica la storia Nel correre ci si dimentica la storia La riflessione di un cittadino tranese
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.