Colletta Alimentare
Colletta Alimentare
Solidarietà

La colletta alimentare resiste al covid, quest'anno la spesa si fa con le card

All'iniziativa di solidarietà aderiscono alcuni supermercati di Trani

In tempi straordinari, come quelli imposti dall'emergenza sanitaria in corso, non si può non agire in modo altrettanto straordinario. Quest'anno infatti, in occasione della 24° Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, la storica iniziativa si fa "dematerializzata''. Cambia il proprio volto per ragioni di sicurezza sanitaria ma non il suo profondo valore.

Non si esaurirà nell'arco di un'intera giornata ma avrà durata di 18 giorni - dal 21 novembre all'8 dicembre - durante i quali ognuno potrà compiere un gesto da rivolgere a chi più ne ha bisogno. Durante queste giornate, le persone saranno invitate ad acquistare non generi alimentari di prima necessità ma delle card dal valore di 2, 5 e 10 euro disponibili presso le casse dei supermercati o acquistabili on line sul sito www.mygiftcard.it. Inoltre potranno fare la spesa online sul sito www.amazon.it dal 1 al 10 dicembre e su www.esselungaacasa.it.

Il valore complessivo delle card sarà poi convertito in prodotti alimentari non deperibili (olio, pelati, legumi, alimenti per l'infanzia, pesce o carne in scatola e altri prodotti non deperibili) che saranno consegnati nelle sedi regionali del Banco Alimentare e distribuiti alle circa 8mila strutture caritative convenzionate che sostengono oltre 2.100.000 persone.

Per ragioni certamente compatibili con le norme vigenti, i supermercati aderenti non potranno più accogliere i numerosissimi giovani con la pettorina gialla a cui eravamo abituati negli anni scorsi ma un numero ridotto di volontari solo il 28 novembre. Non con meno entusiasmo però sarà possibile compiere un gesto significativo di solidarietà per sentirci vicini in modo diverso e rispondere all'invito lanciato da Papa Francesco, proprio in questi giorni in cui il rischio di individualismi ed egoismi si fa più forte.

Di seguito l'elenco dei supermercati del territorio aderenti:

Barletta: Despar (via Achille Bruni 37)
Despar (via Rizzitelli43/45)
Despar (via Regina Margherita 138)
Eurospin (via Foggia 28)
Lidl (via Foggia 62)

Andria: Despar (via Don Sturzo 40)
Eurospin (via Trani Km 1)
Penny Market - Andria (Provinciale 130 Trani-Andria)
Penny Market – Andria 2 (via Venezia Giulia)

Trani: Despar (via Annibale di Francia 54)
Despar (piazza Martiri)
Despar (via Superga 14)
Despar (via Istria, strada 114)
Eurospin (via Barletta)

Bisceglie: Eurospin (via San Martino)
Lidl (via Bovio 352)
Penny Market (via Renato Imbriani)
Penny Market (via Bovio)
  • Spesa
Altri contenuti a tema
Buoni spesa, potranno essere utilizzati fino al 30 settembre Buoni spesa, potranno essere utilizzati fino al 30 settembre Gli esercizi commerciali dovranno rendicontare entro il 31 ottobre
3 Finti poveri, in attesa di risposte (eventuali) dalla Finanza Finti poveri, in attesa di risposte (eventuali) dalla Finanza I cittadini chiedono di verificare le richieste dei buoni spesa
Buoni spesa, prorogati i termini di spendibilità per i cittadini Buoni spesa, prorogati i termini di spendibilità per i cittadini Potranno essere utilizzati fino al 31 luglio 2020
1 Buoni spesa, per gli esercizi commerciali una nota con le istruzioni da seguire Buoni spesa, per gli esercizi commerciali una nota con le istruzioni da seguire Saranno spendibili entro e non oltre il 31 maggio 2020
Coop Master, da oggi attivo anche a Trani il servizio di spesa a domicilio Coop Master, da oggi attivo anche a Trani il servizio di spesa a domicilio I cittadini possono prenotare la propria spesa e scegliere data ed ora di consegna
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.