Obelisco Piazza Libertà
Obelisco Piazza Libertà
Vita di città

La Madonna Immacolata "perde" le dita nel giorno della sua festività

L'incidente durante il posizionamento della corona di fiori sull’obelisco in Piazza Libertà

Non è sfuggito agli occhi dei più attenti l'incidente accaduto sabato 7 dicembre in Piazza Libertà, durante la deposizione della corona di fiori alla statua della Madonna Immacolata. Nulla a che vedere con la misticità. Semplicemente durante le manovre di posizionamento della ghirlanda da parte dei Vigili del Fuoco, l'autoscala ha plausibilmente sfiorato alcune delle dita della scultura marmorea, rompendole.

In molti si chiedono chi debba provvedere ora alla sistemazione della statua e se il Comune fosse già al corrente dello spiacevole episodio.

Come ogni anno tantissimi tranesi si ritrovano ai piedi dell'obelisco per rinnovare la propria fede nei confronti Vergine Immacolata, la cui intercessione, secondo la credenza popolare, salvò Trani dalla pestilenza.
  • piazza Libertà
Altri contenuti a tema
Martiri della libertà, Andrea Moselli invita i cittadini a ricordare i caduti in guerra Martiri della libertà, Andrea Moselli invita i cittadini a ricordare i caduti in guerra E aggiunge: «La mancata manutenzione è la prova del disinteresse verso Trani»
Trani ricorda i cittadini liberali uccisi il 25 marzo del 1799 Trani ricorda i cittadini liberali uccisi il 25 marzo del 1799 Cerimonia davanti all'epitaffio a loro dedicato in piazza Libertà
"Tracce di memoria": un percorso alla scoperta della città "Tracce di memoria": un percorso alla scoperta della città Si parte questo pomeriggio da piazza Libertà
Fondi per curare il piccolo Felice: domani raccolta in piazza Libertà Fondi per curare il piccolo Felice: domani raccolta in piazza Libertà Il bambino è affetto da una mattina rara curabile solo negli Usa
Piazza Libertà, via le transenne ma le basole rimangono dissestate Piazza Libertà, via le transenne ma le basole rimangono dissestate Ancora problemi per gli automobilisti che la percorrono
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.