Libro
Libro
Scuola e Lavoro

La scuola "Rocca-Bovio-Palumbo" positiva ai libri e alla lettura

L'istituto ha aderito alle iniziative nazionali Libriamoci e #ioleggoperché

In questo tempo in cui la paura condiziona le nostre vite, sembra congelare le nostre relazioni e rischia di sabotare i nostri sogni e i nostri progetti, la curiosità di conoscere e comprendere può essere forse un rimedio per provare a elaborarla. E quale attività più della lettura riaccende le emozioni, accresce la curiosità, stimola l'immaginazione, ci fa scoprire mondi che sembrano tanto lontani da noi?

Promuovere e realizzare occasioni di incontro attorno a uno o più libri, momenti di ascolto e partecipazione attiva, pur nella distanza a cui il complesso momento storico che stiamo vivendo ci costringe, ci fa sentire parte di una comunità che continua a progettare, a scambiarsi idee, a condividere emozioni.

Per questo, ancor più rispetto agli anni precedenti, la scuola "Rocca Bovio Palumbo" ha accolto con entusiasmo l'invito ad aderire alle iniziative nazionali di promozione della lettura Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole e #ioleggoperché.

Alla VII edizione di Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, attraverso il Centro per il libro e la lettura, e dal Ministero dell'Istruzione, svoltasi dal 16 al 21 novembre, la scuola ha aderito con una ampia scelta di libri attraverso cui si è declinato il tema istituzionale, Positivi alla lettura, in progetti di letture, a più voci e a distanza, ispirati ai tre filoni tematici Contagiati dalle storie, Contagiati dalle idee, Contagiati dalla gentilezza.

#ioleggoperché, progetto organizzato dall'Associazione Italiana Editori, sostenuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo in collaborazione con il Ministero Istruzione, è l'ideale passaggio di testimone tra due iniziative che perseguono il comune obiettivo, attraverso il coinvolgimento di lettori, scuole e librerie, di accrescere e diffondere l'amore per i libri e l'abitudine alla lettura.

Pertanto, dal 21 al 29 novembre, sarà possibile donare un libro alla scuola, acquistandolo anche da remoto, in una delle librerie gemellate alla "Rocca Bovio Palumbo", di seguito indicate, facendo pervenire la propria richiesta all'indirizzo email oppure contattando direttamente le librerie al numero di telefono e/o alla loro pagina facebook:
I libri donati arricchiranno la biblioteca della scuola e contribuiranno a formare i nuovi lettori di oggi e i futuri cittadini di domani.
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.