Olio
Olio
Enti locali

Lunedì la consegna dell'olio ricavato dalle piante d'ulivo del Comune

Progetto di contrasto allo spreco alimentare portato avanti dall'associazione La Quercia: 200 chili di olio imbottigliato con lo stemma della Città

Nell'ambito del progetto "Olio solidale" lunedì mattina alle 10 a palazzo di Città, i rappresentati dell'associazione La Quercia consegneranno al sindaco della città di Trani e ad alcune associazioni cittadine l'olio ricavato dalle circa duecento piante fruttifere di ulivo comunali localizzate in prossimità di via Falcone, di via Borsellino, di Piazza Nassiriya e via Sant'Annibale Maria di Francia (nei pressi della caserma "Lolli Ghetti").

Come si ricorderà, ad ottobre scorso la Giunta Comunale aveva deliberato l'accoglimento della richiesta dell'Associazione ricreativa culturale "La Quercia" per la raccolta e la trasformazione dei frutti pendenti dalle piante di olivo di proprietà comunale, nonché per il confezionamento e la distribuzione dell'olio extravergine d'oliva prodotto (circa 200 chili).

Un progetto di contrasto allo spreco di risorse alimentari, di sostegno alla pratica del riciclo, alla solidarietà e alla corretta alimentazione, favorevolmente accolto dall'Amministrazione che ha concesso l'autorizzazione ad associare all'iniziativa lo stemma della Città di Trani, consentendo l'uso del logo comunale sulle etichette apposte nella fase di confezionamento dell'olio.

L'operazione di trasformazione del prodotto raccolto in olio è stata resa possibile grazie alla disponibilità dell'azienda Oro di Trani che si è fatta carico dei costi di molitura ed imbottigliamento, condividendo le finalità del progetto.

Parte del prodotto ricavato e perfettamente confezionato sarà consegnato al Comune di Trani per essere utilizzato anche a fini di rappresentatività istituzionale, senza alcun costo per l'Ente.
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Ufficializzato l'insediamento di Rosanna Nenna al Comune di Trani Ufficializzato l'insediamento di Rosanna Nenna al Comune di Trani Sarà promotrice dell’accessibilità per l'O.C.A.B.A
Arresto Gianferrini, il centrodestra tranese: "Il suo operato non poteva e non doveva passare inosservato" Arresto Gianferrini, il centrodestra tranese: "Il suo operato non poteva e non doveva passare inosservato" "Ci aspettiamo un comunicato del Sindaco in carica e forse anche l’avvio di una ispezione amministrativa"
Arresto Gianferrini, Oikos Trani: "Silenzio assordante da parte dell'Amministrazione" Arresto Gianferrini, Oikos Trani: "Silenzio assordante da parte dell'Amministrazione" "Auspichiamo che il Comune avvii azioni di responsabilità nei confronti dell’ex dirigente e si costituisca parte civile nell’eventualità che vengano avviati processi penali"
Bike sharing a Trani, inizia l'installazione delle stazioni per le bici Bike sharing a Trani, inizia l'installazione delle stazioni per le bici Si comincia da lunedì. Il servizio comprende una flotta di 120 e-bike suddivise in 20 stazioni
Gara lavori messa in sicurezza discarica, in manette un ex dirigente del Comune di Trani Gara lavori messa in sicurezza discarica, in manette un ex dirigente del Comune di Trani Aveva ricevuto una Mercedes ad un "prezzo simbolico" dall'affidatario dell'appalto
Monastero: dove il tempo si è fermato (insieme al turismo) Monastero: dove il tempo si è fermato (insieme al turismo) Storia di una chiusura che persiste
9 Si è spento Mimì Miranda, tra i protagonisti della politica tranese per oltre un trentennio Si è spento Mimì Miranda, tra i protagonisti della politica tranese per oltre un trentennio L'ultimo incarico di assessore ai lavori pubblici con l'Amministrazione Tarantini
Si conclude il progetto Swimming Aut in collaborazione con il Comune di Trani Si conclude il progetto Swimming Aut in collaborazione con il Comune di Trani Il progetto per l'inclusione ha dato la possibilità a chiunque di partecipare
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.