GiovinazzoViva
GiovinazzoViva
Territorio

Nasce GiovinazzoViva: online un nuovo strumento d’informazione e partecipazione

Undicesimo portale GoCity, la direzione affidata a Mino Ciocia

Nasce oggi il sito d'informazione locale interamente dedicato alla città di Giovinazzo: a quattro mesi dal lancio del portale MolfettaViva il progetto editoriale dell'omonima associazione culturale si allarga con un portale per la citta di Giovinazzo, undicesima edizione sulla piattaforma GoCity (gli altri siti sono a Trani, Barletta, Andria, Matera, Altamura, Gravina in Puglia, Terracina, Canosa di Puglia, Molfetta).



Essere informati è un diritto. È un bisogno, pervade tutti. Per questo nasce GiovinazzoViva. «Una nuova avventura - spiega il Direttore Mino Ciocia - che è anche una sfida a cui non vogliamo rinunciare. Il nuovo prodotto editoriale non vuole essere una voce in più nel panorama dell'informazione locale, ma una voce altra che si va ad aggiungere a quello che già esiste. Nel nome di quel pluralismo della notizia che può fare solo bene al lettore. Prima di andare on-line abbiamo voluto farci conoscere attraverso i social network, attraverso Facebook. Una novità, questa, che è stata apprezzata. Lo dimostrano gli attestati di stima che subito ci avete manifestato, l'attesa, quasi impaziente di chi, speriamo, diventi nostro assiduo lettore, la curiosità che in queste settimane ha accompagnato il nostro progetto. Tutto questo ci ha fatto capire di aver intrapreso una giusta strada».







Il portale appena pubblicato sarà presto affiancato dalle applicazioni iPhone e Android appositamente realizzate per GiovinazzoViva e che anticiperanno l'aggiornamento di tutte le applicazioni mobili dei portali Viva: più contenuti, prestazioni migliori e tante nuove funzionalità per i lettori dotati di smartphone. Ma non è tutto. Il network di portali Viva sarà esteso nelle prossime settimane per completare la copertura giornalistica su tutto il territorio della sesta provincia pugliese con i siti di Bisceglie, Margherita di Savoia, Trinitapoli, San Ferdinando, Spinazzola e Minervino.



Nella squadra di GiovinazzoViva, diretta appunto da Mino Ciocia, ci sono Nicola Miccione, Gianluca Battista e Giuseppe Dalbis, volti noti del giornalismo locale. In bocca al lupo a tutta la redazione e auguri alla città di Giovinazzo per questo nuovo strumento informativo e partecipativo. www.giovinazzoviva.it
  • Internet
Altri contenuti a tema
Il “lato oscuro” del web non fa più paura grazie a Nova Networks Il “lato oscuro” del web non fa più paura grazie a Nova Networks L’azienda barlettana ha elaborato un progetto per prevenire rischi quando si è online, soprattutto tra i più piccoli
Internet ultraveloce dove gli altri operatori non arrivano: è realtà grazie ad Airlan Internet ultraveloce dove gli altri operatori non arrivano: è realtà grazie ad Airlan Airlan porta connessione internet in tutti quei comuni della Puglia in cui le aree sono poco accessibili
SEO e aziende: i servizi di Roberto Serra SEO e aziende: i servizi di Roberto Serra Esperienza per conquistare visibilità sul web
WiFi pubblico, Trani tra i Comuni vincitori del programma europeo WiFi pubblico, Trani tra i Comuni vincitori del programma europeo Alla città 15mila euro per l'installazione degli apparati
Blocco della linea "3 Italia": disagi anche a Trani Blocco della linea "3 Italia": disagi anche a Trani La compagnia assicura: «Il servizio verrà ripristinato a più presto»
Problemi con la centrale, saltano le linee Fastweb Problemi con la centrale, saltano le linee Fastweb Tante le segnalazioni in Redazione, ripristino previsto per le 19
Le Poste tranesi si rinnovano, da oggi Wi-fi gratuito Le Poste tranesi si rinnovano, da oggi Wi-fi gratuito L'Ufficio Trani Centro apre le porte ad Internet
Banda larga, Trani è una delle città interessate dal progetto Banda larga, Trani è una delle città interessate dal progetto 148 Comuni pugliesi coperti, 8 sono della Provincia di Barletta-Andria-Trani
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.