San Domenico
San Domenico
Politica

Recovery fund, un’opportunità per la chiesa di San Domenico

Il tempio chiuso al culto da quattro lunghi anni ritorna al centro dell’attenzione della politica tranese

Il consigliere Loconte (Solo con Trani futura) con istanza presentata all'Amministrazione del Fondo Edifici di Culto, nella persona del dott. Carmine Iuozzo, nonché al Prefetto della Provincia Barletta-Andria-Trani, dott. Mauro Valiante, ha inoltrato richiesta affinché la chiesa di San Domenico non sia esclusa da questa grande "chance", analogamente a quanto sta avvenendo per ben quattro edifici di proprietà del FEC esistenti nel territorio della Provincia di Teramo per i quali sono stati stanziati 6,5 milioni di euro per il restauro ed il recupero.

In modo particolare, come sottolineato nell'istanza, nel PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) è prevista la cifra di 800 milioni di euro destinata alla prevenzione antisismica per chiese, campanili e torri, oltre ad interventi restauro delle chiese di proprietà del Fondo Edifici di Culto (FEC).

La Chiesa di San Domenico, chiusa oramai al culto da quattro lunghi anni, costituisce uno scrigno ricco di numerose opere d'arte, come la pietà cinquecentesca, donata dalla nobile famiglia de Angelis, e le tele raffiguranti l'Adorazione dei Pastori, attribuita al pittore locale Giambattista Calò, e il trionfo dell'eucarestia con San Tommaso d'Aquino.

Alla luce di quanto prospettato sembra aprirsi pertanto una nuova possibilità per l'importante edificio le cui condizioni appaiono abbastanza compromesse, anche in conseguenza dei crolli, causati dalle scosse del terremoto del 2019, che hanno riguardato una parte del timpano.
  • Chiesa di San Domenico
Altri contenuti a tema
Chiesa di San Domenico inserita nel Recovery Act Chiesa di San Domenico inserita nel Recovery Act Da definire ancora tempi e modalità del recupero
Chiesa di san Domenico: i primi spiragli per un restauro nel 2021 Chiesa di san Domenico: i primi spiragli per un restauro nel 2021 don Mimmo de Toma ci riferisce di primi sblocchi burocratici
Luoghi del Cuore Fai, nella classifica c'è anche un monumento tranese Luoghi del Cuore Fai, nella classifica c'è anche un monumento tranese Tra le 12 eccellenze pugliesi anche la chiesa di San Domenico
"Salviamo San Domenico", raccolte oltre 4200 firme in tre mesi "Salviamo San Domenico", raccolte oltre 4200 firme in tre mesi L'iniziativa promossa dal Fai per il restauro e la riapertura della chiesa
1 San Domenico, il Ministero finanzierà i lavori di restauro: si riapre! San Domenico, il Ministero finanzierà i lavori di restauro: si riapre! Assunto un impegno di spesa di 350mila euro. Laurora: «Un grande passo in avanti»
2 San Domenico, la verità sulla chiusura (repentina) San Domenico, la verità sulla chiusura (repentina) Ecco tutto quello che c'è da sapere spiegato da Giovanni Ronco
5 Chiesa di San Domenico, l'assessore Laurora: «L'edificio di proprietà dello Stato» Chiesa di San Domenico, l'assessore Laurora: «L'edificio di proprietà dello Stato» E puntualizza: «L'Amministrazione da sempre attenta alla problematica»
2 La Chiesa di San Domenico chiude, in programma visite straordinarie La Chiesa di San Domenico chiude, in programma visite straordinarie Da due anni nascosta da un'impalcatura, la disposizione per precauzione
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.