Francesco Ventola
Francesco Ventola
Politica

Sanità, Fucci e Ventola incontrano il direttore generale dell'Asl Bt

«Si difendano i servizi e il livello delle prestazioni offerte agli utenti»

L'On. Benedetto Fucci, membro della Commissione Affari Sociali della Camera, e il consigliere regionale Francesco Ventola hanno incontrato il direttore generale della ASL BT, Ottavio Narracci sul tema del piano di riordino dell'offerta sanitaria.

A renderlo noto sono proprio i due esponenti dei Conservatori e Riformisti, che spiegano: «L'incontro è stato incentrato sul tema del piano di riordino dell'offerta sanitaria nella nostra provincia in corso di elaborazione. La nostra richiesta è che, pur nel contesto di azioni necessarie per riorganizzare e razionalizzare l'utilizzo delle risorse economiche a disposizione della ASL, vi sia una difesa dei servizi e del livello delle prestazioni offerte agli utenti. E che l'eventuale riconversione di servizi e strutture sia finalizzata solo al finanziamento di opere attese e che non possono essere più rinviate, a partire dalla realizzazione del nuovo ospedale di Andria, ormai da anni previsto come essenziale per servire l'intero territorio ma che finora, anche a causa delle scelte della Regione Puglia nell'erogazione dei fondi per la sanità, è rimasto sulla carta.

Desideriamo evidenziare – concludono i due esponenti dei Conservatori e Riformisti – quanto sia utile e importante il dialogo tra le istituzioni. Confrontarsi in un reciproco ascolto su temi delicati come la sanità è concretamente utile. Per questo ringraziamo Narracci per l'attenzione alle nostre argomentazioni e gli rinnoviamo gli auguri di buon lavoro».
  • Francesco Ventola
  • Asl Bat
Altri contenuti a tema
L'Asl Bat al Forum Mediterraneo in Sanità L'Asl Bat al Forum Mediterraneo in Sanità In programma fino al 20 settembre a Bari
1 Nuova automedica a Trani, Delle Donne: «Infondata e fuorviante l'istanza di annullamento avanzata dalle associazioni» Nuova automedica a Trani, Delle Donne: «Infondata e fuorviante l'istanza di annullamento avanzata dalle associazioni» «Abbiamo fatto un affidamento diretto per un periodo di tempo molto limitato per ragioni di urgenza e necessità»
1 Nell'Asl Bat al via una nuova organizzazione dipartimentale Nell'Asl Bat al via una nuova organizzazione dipartimentale Delle Donne: «Una rivoluzione in termini organizzativi, un nuovo assetto aziendale che garantirà maggiore efficacia ed efficienza»
Asl Bat, approvato il piano aziendale per le liste d'attesta Asl Bat, approvato il piano aziendale per le liste d'attesta Delle Donne: «Abbiamo individuato strumenti e metodo di collaborazione tra tutti gli attori del sistema»
Asl Bat, in arrivo un radiofarmaco innovativo per i tumori nueroendocrini Asl Bat, in arrivo un radiofarmaco innovativo per i tumori nueroendocrini Oggi la presentazione al "Dimiccoli" di Barletta
Come stanno i dipendenti? L'Asl partecipa ad un'indagine di clima interno Come stanno i dipendenti? L'Asl partecipa ad un'indagine di clima interno L'iniziativa promossa dalla Regione Puglia e la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa
Liste di attesa, Delle Donne (Asl Bt): ​«Al lavoro per garantire il diritto all'erogazione corretta e nei tempi giusti» Liste di attesa, Delle Donne (Asl Bt): ​«Al lavoro per garantire il diritto all'erogazione corretta e nei tempi giusti» Ed aggiunge: ​«Siamo consapevoli delle difficoltà presenti ma la nostra attenzione è massima»
Rapporto tumori, nella Bat si ammala un uomo su tre e una donna su quattro Rapporto tumori, nella Bat si ammala un uomo su tre e una donna su quattro Reso noto il lavoro svolto dall'unità operativa complessa di Epidemiologia e Statistica
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.