Asilo
Asilo
Vita di città

Convenzioni con gli asili nido privati, riaperti i termini per le domande

Solo una la struttura a Trani che effettuerà il servizio

L'ufficio del Piano di zona Trani-Bisceglie ha riaperto i termini per le domande delle strutture private interessate a effettuare servizio di asilo nido nei due Comuni. Alla scadenza del bando il 6 novembre erano state presentate solo tre domande: due per Bisceglie (centro ludico Il Ranocchio e asilo comunale gestito da Prometeo) e una per Trani (del Kindergarten Villa Dragonetti). Solo l'asilo Prometeo di Bisceglie il Kindergarten Villa Dragonetti sono stati ammessi. Ma l'ufficio Piano di zona ha deciso di riaprire i termini dell'avviso pubblico per dare piena attuazione al piano d'intervento "servizi di cura per l'infanzia" finaziato attraverso il Piano di azione e coesione.

Naturalmente la convenzione con le strutture private è di non poco conto a Trani, dove quelle pubbliche non sono più operative dopo un esperimento durato tre anni. I due asili nido comunali, allestiti nelle scuole Cezza e Palumbo, non riapriranno perché mancano le autorizzazioni di sicurezza adeguate mai ottenute. Questo non ha consentito di inoltrare le domande per il rifinanziamento delle attività, che erano costata 800mila euro di cui 550mila di fondi regionali e il resto del Comune di Trani.

Il progetto educativo durato 25 mesi educativi ha consentito di accogliere complessivamente 77 bambini. Al momento, però, l'amministrazione non è in possesso della disponibilità economica per ottenere tutte le certificazioni necessarie e, di conseguenza, una definitiva agibilità per i locali.
  • Comune di Trani
  • asilo nido
Altri contenuti a tema
Il 27 luglio concerto all'alba ai piedi della Cattedrale di Trani Il 27 luglio concerto all'alba ai piedi della Cattedrale di Trani Ad esibirsi l'orchestra sinfonica della Provincia Bat
In arrivo a Trani 11 postazioni con defibrillatore In arrivo a Trani 11 postazioni con defibrillatore Venerdì 26 luglio in piazza della Repubblica alle 16.30 la presentazione del progetto Cuore Nostro
Diversamente abili, si rinnova l'appuntamento con le giostre Diversamente abili, si rinnova l'appuntamento con le giostre Gli interessati possono mandare una mail di richiesta a taf@comune.trani.bt.it dalle ore 12 di oggi alle ore 12 del 24 luglio
EstateConTe 2024, a Trani un cartellone ricco di iniziative EstateConTe 2024, a Trani un cartellone ricco di iniziative A partecipare i ragazzi speciali di Trani, Bisceglie e Ruvo di Puglia seguiti da professionisti del comportamento
Attive a Trani le prime postazioni di Bike sharing: i costi e la mappa Attive a Trani le prime postazioni di Bike sharing: i costi e la mappa Le tariffe partono da un costo di attivazione giornaliero a fino a un abbonamento annuale
Ufficializzato l'insediamento di Rosanna Nenna al Comune di Trani Ufficializzato l'insediamento di Rosanna Nenna al Comune di Trani Sarà promotrice dell’accessibilità per l'O.C.A.B.A
Arresto Gianferrini, il centrodestra tranese: "Il suo operato non poteva e non doveva passare inosservato" Arresto Gianferrini, il centrodestra tranese: "Il suo operato non poteva e non doveva passare inosservato" "Ci aspettiamo un comunicato del Sindaco in carica e forse anche l’avvio di una ispezione amministrativa"
Arresto Gianferrini, Oikos Trani: "Silenzio assordante da parte dell'Amministrazione" Arresto Gianferrini, Oikos Trani: "Silenzio assordante da parte dell'Amministrazione" "Auspichiamo che il Comune avvii azioni di responsabilità nei confronti dell’ex dirigente e si costituisca parte civile nell’eventualità che vengano avviati processi penali"
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.