Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Spaccio di stupefacenti: 16 arresti tra Trani e Bisceglie

Circa cento Carabinieri del comando provinciale coinvolti nell'operazione

In un'azione che ha richiesto grande coordinazione e precisione, circa 100 Carabinieri del Comando Provinciale Carabinieri di Barletta-Andria-Trani, coadiuvati da unità provenienti dai Comandi Provinciali Carabinieri di Bari e Foggia, nonché dai reparti specializzati dello Squadrone Eliportato Carabinieri Cacciatori Puglia, dell'11° Reggimento Carabinieri "Puglia", del 6° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Bari e del Nucleo Cinofili di Modugno, hanno dato esecuzione a un'ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dai Tribunali di Trani e dei minorenni di Bari.

L'operazione, denominata "Restart", è il risultato di articolate indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Trani, che ha portato all'emissione di misure cautelari nei confronti di 16 indagati. Cinque di loro sono stati arrestati e portati in carcere, mentre altri dieci sono agli arresti domiciliari. Inoltre, un individuo che era minorenne al momento dei fatti è stato collocato in una comunità di accoglienza.

L'accusa mossa a questi soggetti è quella di cessione, offerta in vendita, distribuzione e commercializzazione di sostanze stupefacenti. Secondo le indagini, queste persone si approvvigionavano delle sostanze illecite nella città di Bari e poi le distribuivano nel territorio di Barletta-Andria-Trani.

L'indagine "Restart" è stata avviata dalla Tenenza di Bisceglie a partire dal gennaio 2023. Il coordinamento tra le varie unità dei Carabinieri ha permesso di raccogliere le prove necessarie e di ottenere le misure cautelari, culminando nell'azione esecutiva di questa mattina alle 4:00.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
A Trani sequestrati migliaia di giocattoli irregolari dai Carabinieri del Nas A Trani sequestrati migliaia di giocattoli irregolari dai Carabinieri del Nas Gli oggetti destinati ai bambini sono privi di qualsiasi norma di sicurezza e indicazione sui materiali utilizzati norma di sicurezza e indicazione sui materiali utilizzati
Uomo ritrovato senza vita nella sua abitazione in Largo Giacinto Francia Uomo ritrovato senza vita nella sua abitazione in Largo Giacinto Francia Sul posto 118 e Carabinieri
Due donne scomparse e ritrovate dai Carabinieri della Bat nel giro di poche ore Due donne scomparse e ritrovate dai Carabinieri della Bat nel giro di poche ore A seguito di due denunce per allontanamento volontario, l'azione tempestiva dei militari
Il brigadiere capo Vito Lanotte va in pensione, oggi ultimo giorno di lavoro nella stazione dei Carabinieri di Trani Il brigadiere capo Vito Lanotte va in pensione, oggi ultimo giorno di lavoro nella stazione dei Carabinieri di Trani Un'intera vita spesa a servizio del cittadino
1 Scomparsa da Trani una ragazza, non ha fatto più rientro a casa da giovedì mattina Scomparsa da Trani una ragazza, non ha fatto più rientro a casa da giovedì mattina L'appello della famiglia sui social
Lite in famiglia in piazza Gradenigo, fermato un uomo Lite in famiglia in piazza Gradenigo, fermato un uomo Necessario anche l'intervento di Polizia di Stato e 118
Carabinieri e associazioni pronti a sfidarsi in un torneo sportivo a Trani Carabinieri e associazioni pronti a sfidarsi in un torneo sportivo a Trani Si svolgerà domenica 19 maggio al Campo Ponte Lama
1 Il luogotenente Francesco Langiano riceve l’alta onorificenza della medaglia mauriziana Il luogotenente Francesco Langiano riceve l’alta onorificenza della medaglia mauriziana Ha rivestito il ruolo di Comandante della Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura della Repubblica di Trani
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.