Street food agricolo
Street food agricolo
Attualità

Street food, ecco la nuova frontiera per gli imprenditori agricoli

L'opportunità di lavoro illustrata dall'assessore Di Gregorio

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Il Dipartimento delle attività produttive, per il tramite dell'ANCI, ha recentemente fornito a tutti i Comuni indicazioni interpretative della normativa in tema di vendita diretta dei prodotti agricoli che appare utile rendere note a tutti gli imprenditori e cittadini interessati. Con la entrata in vigore della L. 27.12.2017 n. 205 (legge di bilancio per il 2018), sono state introdotte novità in materia di vendita diretta dei prodotti agricoli che, comprensiva della eventuale somministrazione non assistita degli stessi effettuata utilizzando i locali e gli arredi nella disponibilità dell'imprenditore agricolo, rientra nell'esercizio di quella che viene oramai definito "street food agricolo", naturalmente nel rispetto delle vigenti normative igienico-sanitarie.

Il c.d. "Strett food agricolo" può essere svolto su tutto il territorio nazionale senza che rilevi l'ubicazione dell'azienda agricola di produzione. Esso può essere svolto nel corso di tutto l'anno utilizzando strutture mobili nella disponibilità della impresa agricola, purchè idonee dal punto di vista igienico-sanitario alla vendita ed alla somministrazione di prodotti agricoli ed agroalimentari. Possono essere venduti prodotti derivati o già pronti per il consumo come quelli che non necessitino di cottura sul posto per essere edibili ma che al limite possano essere meramente riscaldati su richiesta del consumatore. Quindi lo "STREET FOOD AGRICOLO" come nuova opportunità per gli imprenditori del settore agricolo.

Michele di Gregorio
  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
Rete lavoro agricolo di qualità, nella Bat solo otto aziende iscritte Rete lavoro agricolo di qualità, nella Bat solo otto aziende iscritte Riglietti (Flai Cgil Bat): “Numero troppo basso, molte di più le aziende che invece ne hanno i requisiti”
1 Confagricoltura al prefetto Valiante: «Nella Bat numerosi furti d'uva, bisogna potenziare i pattugliamenti» Confagricoltura al prefetto Valiante: «Nella Bat numerosi furti d'uva, bisogna potenziare i pattugliamenti» Interessati in particolare gli agri di Trani, Barletta e Andria
Onofrio Spagnoletti Zeuli: «Buona ripartenza a tutti» Onofrio Spagnoletti Zeuli: «Buona ripartenza a tutti» Un messaggio a imprenditori e lavoratori che riaprono oggi le attività
Agricoltura nella Bat, Flai Cgil: “Nessuna mancanza di manodopera nella filiera” Agricoltura nella Bat, Flai Cgil: “Nessuna mancanza di manodopera nella filiera” Il segretario generale della categoria Gaetano Riglietti focalizza invece l’attenzione su trasporto e DPI
Gelate 2018, le domande per gli indennizzi entro l'8 agosto Gelate 2018, le domande per gli indennizzi entro l'8 agosto Possono usufruirne le imprese agricole che hanno subito danni
Crisi olivicola: il Consiglio di Trani in prima fila per la salvaguardia dell'agricoltura pugliese Crisi olivicola: il Consiglio di Trani in prima fila per la salvaguardia dell'agricoltura pugliese L'Amministrazione si unisce alle azioni già intraprese da altre istituzioni
Agricoltura, stop idrico sancito dalla delibera del Consorzio Bonifica Terre d'Apulia Agricoltura, stop idrico sancito dalla delibera del Consorzio Bonifica Terre d'Apulia Ardito (Cia Levante): «Così si aggrava la crisi di agricoltori e allevatori»
Svantaggiati impiegati in agricoltura, a Trani il convegno Svantaggiati impiegati in agricoltura, a Trani il convegno Nel corso della tavola rotonda l'esperienza di 8 donne rifugiate assunte a Barletta
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.