Vita di città

Trani, un morto sui binari nella zona di Boccadoro

Investito da un treno merci. Aveva 61 anni.

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
E' stato identificato il corpo della persona ritrovata ieri pomeriggio sui binari della Ferrovia, nella zona di Boccadoro. Si tratta di un 61enne di Trani residente nella zona del Castello, nel cuore del centro storico della città.
L'uomo è stato investito da un treno merci proveniente da Barletta e diretto a Trani. L'incidente si è verificato nei pressi della località di Boccadoro. Il conducente del treno ha avvertito l'impatto ed ha proseguito fino alla successiva fermata, dove ha segnalato l'episodio alla Polfer. Sui binari, di lì a poco, è stato ritrovato il corpo senza vita dell'uomo.



In un primo momento si era pensato alla fatalità, magari ad un furto di rame sfociato in tragedia. In realtà sembrano esserci pochi dubbi che si sia trattato di suicido. Poco distante dal luogo dell'incidente è stata ritrovata un'autovettura (una Peugeot 206 di colore verde) di proprietà dell'uomo.

All'interno della macchina è stato rinvenuto un biglietto nel quale l'uomo spiegava le ragioni del suo gesto chiedendo scusa alla famiglia. Sul luogo sono intervenuti gli agenti di PS e quelli della Scientifica per i rilievi del caso.
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.