Cronaca

Trani, violenta la ex-convivente: arrestato un magrebino

La vittima ha riportato lesioni giudicate guaribili in dieci giorni

Stava violentando la sua ex convivente, ma è stato fermato dal provvidenziale intervento dei Carabinieri. E' accaduto nel pomeriggio di ieri a Trani, dove i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato A.I., 56enne magrebino, con le accuse di violenza sessuale e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. A seguito di una telefonata giunta sul "112" segnalante una violenza carnale in atto in un'abitazione di quel centro, una pattuglia si precipitava sul posto, ove ad aprire la porta era una giovane magrebina, la quale semi nuda ed in preda ad una crisi di pianto, riferiva di essere stata aggredita e violentata dal suo ex convivente, che si trovava ancora in casa. Nell'abitazione, infatti, tra suppellettili danneggiate e vetri infranti, i militari rintracciavano l'uomo, in evidente stato di agitazione e parzialmente svestito, il quale alla loro vista non esitava ad aggredirli, a tal punto da rendere necessari i rinforzi per riuscirlo a bloccare definitivamente. Tratto in arresto, lo straniero è stato rinchiuso nel carcere di Trani, mentre la vittima ha riportato lesioni giudicate guaribili in dieci giorni, per le diverse escoriazioni cagionatele. Tre militari, infine, ricorsi anch'essi alle cure sanitarie, riportavano lesioni agli arti guaribili dai sette ai dieci giorni.
  • Arresto
Altri contenuti a tema
Estorsioni e violenza privata con metodi mafiosi, 9 arresti a Trani Estorsioni e violenza privata con metodi mafiosi, 9 arresti a Trani Operazione dei Carabinieri in corso questa mattina, seguiranno aggiornamenti
Tre arresti e 10 indagati al termine di una indagine per estorsione Tre arresti e 10 indagati al termine di una indagine per estorsione Il provvedimento del Gip del Tribunale di Trani
Operazione dei Carabinieri fra Trani,  Barletta, Bisceglie e Bari: 3 arresti per estorsione, tentata estorsione, incendio ed intestazione fittizia di beni Operazione dei Carabinieri fra Trani,  Barletta, Bisceglie e Bari: 3 arresti per estorsione, tentata estorsione, incendio ed intestazione fittizia di beni Nelle prime ore del mattino in campo 50 Carabinieri del Comando Provinciale di Barletta-Andria-Trani
Minacciarono di morte il gestore di un locale a Modugno: un arresto anche a Trani Minacciarono di morte il gestore di un locale a Modugno: un arresto anche a Trani Sono 6 gli ordini di carcerazione eseguiti dai Carabinieri per condanne definitive
Un arresto a Trani per possesso di 100 grammi di cocaina Un arresto a Trani per possesso di 100 grammi di cocaina Nel corso delle operazioni di controllo della Sezione antidroga della Squadra Mobile e del locale commissariato
Spaccio di sostanze stupefacenti: arrestato un dipendente comunale di Trani Spaccio di sostanze stupefacenti: arrestato un dipendente comunale di Trani Il 37enne nascondeva in casa 110 grammi di Marijuana
Tentata estorsione, di nuovo in carcere Lomolino Tentata estorsione, di nuovo in carcere Lomolino Le indagini svolte dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari
Tenta due volte di uccidere il suo titolare, agguato sul porto di Trani Tenta due volte di uccidere il suo titolare, agguato sul porto di Trani Ferito ad un braccio un pescatore 46enne, arrestato un 40enne
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.