Cronaca

Un 32enne di Trani in manette: trovato con 13 dosi di coca negli slip

Si tratta di Pasquale Brescia.

E' stato trovato in possesso di 13 dosi di cocaina negli slip e per questo è finito in manette. Dovrà difendersi dall'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Pasquale Brescia, 32enne di Trani, noto alle forze dell'ordine, arrestato sabato pomeriggio dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della locale Compagnia. I militari, durante l'espletamento di un servizio perlustrativo finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, mentre transitavano per quella via Malcangi, a loro nota come luogo di incontro tra spacciatori e tossicodipendenti, notavano un giovane fermo davanti ad un'autovettura, il quale, accortosi del loro arrivo, cercava in tutta fretta di salire sulla stessa, nel tentativo di allontanarsi. Tale atteggiamento, però, insospettiva gli operanti, che lo fermavano per sottoporlo a perquisizione. Durante un accurato controllo, i carabinieri rinvenivano nei suoi slip ben 13 dosi di cocaina, contenute in una confezione di fazzolettini, oltre a circa 30 euro accartocciate in una tasca dei pantaloni. Tratto in arresto, il 32enne è stato poi rinchiuso nel carcere locale, mentre la droga ed il denaro, ritenuto quest'ultimo provento dell'illecita attività, sono stati sottoposti a sequestro.
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.