Eventi e cultura

Una delegazione di Trani renderà omaggio a Giovanni Bovio a Napoli

L'ex consigliere Caffarella chiede di restaurare il monumento e istituire un centro studi

Il 15 aprile ricorre l'anniversario della morte di Giovanni Bovio avvenuta a Napoli il 15 aprile del 1903. Una delegazione di cittadini uniti dal comune sentire verso la figura di Giovanni Bovio, guidata dall'ex Consigliere Comunale Franco Caffarella, si reca a Napoli, per rendere omaggio alla figura del grande concittadino. "Dobbiamo ringraziare per la sollecita attenzione alla nostra richiesta il Sindaco di Napoli, On.le Rosa Russo Iervolino, ed in particolar modo l'arch. Crispino, Dirigente del Comune partenopeo, per aver fonito la massima collaborazione alla nostra richiesta. Giovanni Bovio è tumulato presso il Cimitero Monumentale, in una zona dedicata "agli uomini illustri". La cosa non può che farci piacere, in quanto tranesi, ma d'altro canto, non ci può non spronare a fare di piu' perche proprio a Trani, il patrimonio storico, culturale di Giovanni Bovio non vada disperso" afferma Caffarella che da diversi anni si batte per la valorizzazione della figura di Bovio, a partire dalla creazione di un Centro Studi, da ubicare nella casa natale, ormai restaurata. "Purtroppo registriamo ancora un inspiegabile oblio sulla figura simbolo dell'ottocento tranese che fu, giurista, filosofo,letterato,parlamentare. Tranne casi isolati e meritevoli di grande considerazione, non si può certo dire che a Trani si sia fatto molto per un approfondimento storico e culturale della figura di Giovanni Bovio, che non fosse episodico, per rendere un servizio e a beneficio delle nuove generazioni. E' solo la classica indolenza tranese ? Non lo so, certo, occorre cambiare registro e cominciare con i fatti a rendere davvero il giusto tributo alla figura di Giovanni Bovio. A cominciare dal prendere una decisione definitiva sulla destinazione della Casa natale, attualmente utilizzata quale sede di un ufficio di un Ordine Professionale, destinazione d'uso contro la quale in passato, come oggi manifesto tutta la mia contrarietà perché rappresenta l'ennesima occasione persa per valorizzare la figura di Bovio, nel luogo dove materialmente visse. Ma è necessario che il Comune di Trani, interessi la Soprintendenza per predisporre un recupero del monumento a Bovio che campeggia in piazza della repubblica. L'opera di Ettore Ferrari versa in uno stato di degrado spaventoso. Va vigilato per evitare che l'aiuola diventi un deposito di escrementi canini e che i ragazzini pericolosamente si avventurino in "scalate" che ricordano quelle che si facevano in occasione della Festa della Matricola. Ma ora il monumento si sta sbriciolando come è già stato segnalato da altri attenti concittadini. Occorre intervenire. Presso gli uffici comunali vi è da diversi anni un progetto di restauro che attende di essere finanziato. E se ciò avverrà, si spera quanto prima, perché non pensare, sulla scorta di quanto accaduto in altre Città, vedi Mola, dove di recente sono tornate le spoglia del celebre Van Westerhout,ad un ritorno a Trani delle spoglia di Giovanni Bovio, rendendo il Monumento a lui dedicato il suo degno sacrario ?"
Franco Caffarella
  • Giovanni Bovio
Altri contenuti a tema
Premio nazionale Giovanni Bovio: la Regione Puglia alla cerimonia di premiazione con il consigliere Zinni Premio nazionale Giovanni Bovio: la Regione Puglia alla cerimonia di premiazione con il consigliere Zinni Tra i presenti nessun rappresentante del Comune di Trani
Premio nazionale Giovanni Bovio, la finale sul terrazzo di Palazzo San Giorgio Premio nazionale Giovanni Bovio, la finale sul terrazzo di Palazzo San Giorgio Gli ospiti e i giudici della cerimonia di premiazione
Premio nazionale Giovanni Bovio, ecco i vincitori della quarta edizione Premio nazionale Giovanni Bovio, ecco i vincitori della quarta edizione La cerimonia di premiazione l'1 settembre a Palazzo San Giorgio
Premio nazionale Giovanni Bovio: domenica 1 settembre la cerimonia di presentazione Premio nazionale Giovanni Bovio: domenica 1 settembre la cerimonia di presentazione L'associazione culturale già impegnata nella valutazione delle opere iscritte al concorso
Premio nazionale Giovanni Bovio: la cerimonia si terrà domenica 1 settembre Premio nazionale Giovanni Bovio: la cerimonia si terrà domenica 1 settembre Si esibiranno i danzatori del circolo pugliese della società italiana di danza nei balli di gran gala in voga nell’Ottocento
Il Premio nazionale Giovanni Bovio riceve il patrocinio del Comune di Napoli Il Premio nazionale Giovanni Bovio riceve il patrocinio del Comune di Napoli L’illustre politico e scrittore di origini tranesi è ricordato per l’impegno profuso in favore della popolazione napoletana
Premio Giovanni Bovio, confermata la sezione poesia intitolata a Romy Dell'Omo Premio Giovanni Bovio, confermata la sezione poesia intitolata a Romy Dell'Omo Quella del 2019 sarà la quarta edizione con tante novità
1 Premio nazionale Giovanni Bovio, la quarta edizione inizia oggi Premio nazionale Giovanni Bovio, la quarta edizione inizia oggi Tante novità per promuovere la conoscenza dell'attività letteraria
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.