Incontro diocesano
Incontro diocesano
Ambiente

Xiao Yan e Delfino Blu insieme per la valorizzazione del parco naturalistico Boccadoro

Daniele Ciliento: «Portare la pace concretamente nei nostri territori»

'Portare la pace concretamente nei nostri territori' è questo l'obiettivo che Daniele Ciliento e un gruppo di volontari si sono prefissati quando hanno iniziato la bonifica della zona 'Boccadoro' tra le città di Trani e Barletta.

Una porzione di territorio immerso nella natura da molti anni lasciata abbandonata, utilizzata come teatro che ha visto come protagoniste tutte quelle azioni contrarie al bene comune: dallo spaccio alla prostituzione, passando per l'abbandono di rifiuti.

Un territorio che rappresentava un pezzo di storia della nostra città lasciato senza cure e senza attenzioni. Per questo motivo l'associazione Xiao Yan e Delfino Blu, associazioni locali attente ai bisogni del nostro territorio, hanno avviato un progetto ecologico sociale che ha visto come oggetto il parco naturalistico Boccadoro.

Un progetto di bonifica e ripresa di quello che era ,ormai, un parco desolato e rovinato che lentamente ha ricominciato a prendere vita.

Una testimonianza importante data durante la 'Marcia della pace' che si è svolta domenica 16 febbraio a Barletta, organizzata dall'azione cattolica diocesana dei ragazzi. L'azione di Daniele Ciliento e dei volontari è un ottimo esempio di cittadinanza attiva e attenta alla città che si vive quotidianamente, un modo concreto per portare l'amore e la pace nei territori della nostra vita.
Incontro diocesanoIncontro diocesanoIncontro diocesano
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.