Agorà

Ripartire dal lavoro che c’è

La proposta di Mauro Spallucci

Tra le numerose circostanze che concorrono alla disoccupazione le più comuni sono i continui cambiamenti di produzione che vedono l'avanzare dell'automazione e dell'informatica. Per capire come affrontare il problema bisogna saperne individuare la natura.

Le aziende, in un particolare momento di crisi, digeriscono male un elevato costo della forza lavoro. In un contesto produttivo, sia pure una strada o l'intero quartiere, facilitare i collegamenti e le infrastrutture è un incentivo allo sviluppo. Nella nostra città, come in altre, spesso tutto ciò è affidato al caso o meglio non è ragionato nè strutturato.

Tre strumenti che oggi propongo possono facilitare le opportunità per l'occupazione. Il primo: l'istituzione di una cabina di regia tecnica composta dalle associazioni di categoria imprenditoriali, dal mondo delle banche o istituti finanziari che operano in città e dai sindacati. L'amministrazione comunale dovrà rendersi parte attiva e protagonista di questo strumento. Il secondo: favorire e coordinare misure di sviluppo per le imprese condizionandole a interventi che favoriscano l'inserimento dei giovani o dei soggetti svantaggiati residenti sul territorio (cioè manodopera a chilometro zero). Il terzo: dare la possibilità di far ricadere su più aziende il costo di un singolo lavoratore. In pratica il lavoratore, adeguatamente formato e supportato da un'impresa tutor, potrebbe essere adottato da più aziende ripartendo equamente fra queste il costo.

Sarebbe una nuova via in sperimentazione, comunque meglio di niente. Il tentativo è quello di ricostruire, sommessamente, una normalità che sia dominata non solo dalla fatica ma anche dalla speranza. Per riavviare un percorso di crescita.
  • Crisi economica
  • Lavoro e formazione
Altri contenuti a tema
Il framework PHP Laravel a Trani con LaraMind Il framework PHP Laravel a Trani con LaraMind Un corso personalizzato per i professionisti del web
Dalla crisi finanziaria alle nuove opportunità di sviluppo: seminario a Trani Dalla crisi finanziaria alle nuove opportunità di sviluppo: seminario a Trani Un'iniziativa dell'Arcidiocesi e dell'Ordine dei commercialisti
Regione Puglia,  sottoscritto a Roma la Convenzione con l'Anpal Servizi Regione Puglia, sottoscritto a Roma la Convenzione con l'Anpal Servizi Obbiettivo il consolidamento della rete servizi per il lavoro
Garanzia giovani, l'Ifor Pmi Prometeo presenta la nuova offerta formativa Garanzia giovani, l'Ifor Pmi Prometeo presenta la nuova offerta formativa A fine mese al via il corso di "Operatore ai servizi di promozione ed accoglienza"
Il lavoro? Si crea con la crescita e gli investimenti Il lavoro? Si crea con la crescita e gli investimenti Spallucci (Omi Trani): «Bisogna ritrovare la voglia di costruire il futuro»
1 Garanzia giovani, a Trani i tirocini formativi dell'Ifor Pmi Prometeo Garanzia giovani, a Trani i tirocini formativi dell'Ifor Pmi Prometeo Quaranta assunzioni prodotte nel 2017. Il 9 gennaio seminario informativo in biblioteca
"Opportunità di formazione e lavoro", torna Garanzia Giovani "Opportunità di formazione e lavoro", torna Garanzia Giovani Il 9 gennaio incontro in biblioteca per illustrare modalità e termini di adesione
Settore bancario in crisi, cosa sta succedendo? Settore bancario in crisi, cosa sta succedendo? Spallucci (Ucid): «È ora di assumersi responsabilità di scelte difficili»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.