Pista di pattinaggio
Pista di pattinaggio
Inbox

Ampliamento della pista di pattinaggio, disagi per le giovani atlete

Le mamme: «La struttura era a norma quando il Comune ne ha autorizzato l'uso per l'estate?»

Con rammarico esprimiamo disappunto per quella che, se gestita in maniera assennata di concerto con l'utenza e nel rispetto di tutte le associazioni, sarebbe potuta essere una buona iniziativa. È noto, infatti , che i nostri atleti pattinatori versano da sempre in condizioni di difficoltà e precarietà a causa di strutture carenti o non a norma. Questa volta siamo giunti al paradosso. Mentre le atlete erano in pista durante un allenamento, l'impresa vincitrice del bando di concorso per il rifacimento della pista (unica nota positiva in una sinfonia stonata), ha effettuato sopralluoghi tecnici per l'imminente inizio dei lavori di ristrutturazione, di cui nessuno ha avuto nè preavviso nè tantomeno comunicazione.

Inutile spiegare lo sconcerto nell'apprendere da qualche operaio dell'imminente indisponibilità della pista con i relativi disagi organizzativi; senza contare che è prassi, da molti anni a questa parte, svolgere saggi e gare nel mese di Giugno. Alcune delle domande che tante mamme si pongono sono le seguenti: questi lavori programmati e avviati in quattro giorni, senza alcuna comunicazione preventiva, erano così urgenti ed indifferibili da impedire l'utilizzo della pista nei mesi in cui si usa la struttura all'aperto? La struttura era a norma ad Aprile, mese in cui il Comune ha autorizzato l'uso per tutto il periodo estivo della stessa?

Ci saremmo aspettate soltanto un minimo di attenzione alle esigenze dei nostri piccoli atleti attraverso una migliore programmazione.

Le mamme delle giovani atlete
  • Sport
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Adottato il nuovo regolamento affido e adozione Adottato il nuovo regolamento affido e adozione Sottoscritti i nuovi protocolli operativi tra Ambito Trani Bisceglie e Distretto socio sanitario numero 5. I dettagli
Il tranese Nicola Muciaccia si classifica secondo sui 3000 metri  ai Campionati Italiani Master Indoor cat. M55 Il tranese Nicola Muciaccia si classifica secondo sui 3000 metri  ai Campionati Italiani Master Indoor cat. M55 Piazzamento d'onore e prestigio per il nostro concittadino
Nuovo regolamento affido e adozione, martedì la sottoscrizione dei protocolli Nuovo regolamento affido e adozione, martedì la sottoscrizione dei protocolli Nella sala Tamborrino alle ore 11. L'iniziativa riguarda l’Ambito territoriale Trani Bisceglie ed il distretto socio-sanitario
Un'innovazione nel mondo del Padel: nasce la "Padelisti Cup Tesori d'Apulia" Un'innovazione nel mondo del Padel: nasce la "Padelisti Cup Tesori d'Apulia" Un evento frutto di una collaborazione tra cinque club, tra cui Trani
A.S.D. Centro Studi Karate Shotokan di Trani conquista tre medaglie d'oro e tre argento A.S.D. Centro Studi Karate Shotokan di Trani conquista tre medaglie d'oro e tre argento La soddisfazione del maestro Francesco Di Bari per i risultati
12 Il tranese Francesco Marasciuolo vince al torneo regionale Bp Cup a Molfetta Il tranese Francesco Marasciuolo vince al torneo regionale Bp Cup a Molfetta Un altro ambizioso traguardo per la giovane promessa del pugilato italiano
1 Tennis, tre ragazzi di Trani convocati ai raduni nazionali under 11 Tennis, tre ragazzi di Trani convocati ai raduni nazionali under 11 Da domenica 18 a giovedì 22 febbraio
Luoghi comuni, pubblicato avviso pubblico per la casa natale di Giovanni Bovio Luoghi comuni, pubblicato avviso pubblico per la casa natale di Giovanni Bovio Scadenza fissata al 14 marzo
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.