Carabinieri e Polizia Locale sul porto
Carabinieri e Polizia Locale sul porto
Le Pagelle

Dall'avvelenatore di cani ai controlli sul porto: le pagelle

Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco

Avvelenatore di cani, voto 0: rubo una frase a più d'un amico che è solito commentare dicendo: "Che cosa stiamo diventando?". Un salto nel buio in epoche buie sembra essere la caratteristica che sta caratterizzando fette di umanità, anche tranese, che sembra vivere nell'odio, nel rancore perpetuo, l'incapacità di rientrare in quella dimensione che per secoli, a sua volta, ha reso la nostra Trani nobile: la civiltà.

Padroni incivili di cani, voto 0: ma il voto di cui sopra é purtroppo direttamente proporzionale all'inciviltà di quei padroni di cani che continuano a lasciare i bisogni dei propri amici a 4 zampe per strada. Il confronto tra le due parti non regge (l'uccisione di una creatura é sempre più grave) ma dell'inciviltà, quella colpevole e quasi mai sanzionata dalle autorità, non se ne può più.

Pina Chiarello, voto 8: dalle e dalle, un post arguto oggi, un post sempre pepato domani, vuoi vedere che alla fine la nostra Pina ci prepara una sorpresa "politica"? In effetti, come il buon vino, col passare degli anni, almeno vista dall'esterno, sembra aver smussato gli angoli acuminati di un carattere e personalità già comunque forti di per se, a beneficio di un sorriso più ironico e distaccato sulle cose del (nostro) mondo. Non rinuncia mai ad un sarcasmo a volte tagliente, uno spirito critico che ci soddisfa e che di questi tempi di gente messa costantemente a pecoroni, è merce rara. Il tutto con una precisione chirurgica nel cogliere nel segno, in rapprorto alle varie problematiche locali e nazionali che ci attanagliano. Un esemplare di "Tarantini femina", che ci fa fare, lo ripeto, pensierini belli per il suo futuro politico. Quando ultimamente si presentò ad una riunione del centro destra per la Lega, accompagnata dal fido Gianni Biancofiore, a marchio Lega Puglia, a più d'un astante deve essere passato davanti il film della sua vita ( dell'astante). Se sindaco donna dovrà essere, noi non abbiamo preclusioni, la partita possono giocarsela , almeno nell'area moderata, più pulzelle.

Quartiere Stadio (rassegna estiva), voto 8: Attilio Carbonara non si smentisce e si sbatte anche quest'anno per rendere più vivibile, insieme al suo Comitato, la vita del Quartiere. Quest'anno si e' anche avvalso della collaborazione di altre associazioni tra cui l'Auser e l'Anspi San Magno. Ottima l'offerta, oltre che per la rassegna snodatasi per tutta l'estate con vari appuntamenti, anche per l'ultima serata nella quale si è messa in evidenza una cover band di Vasco Rossi e con con la premiazione di 5 concittadini "onorevoli " per meriti guadagnati a livello nazionale ed internazionale (in quest'ultimo caso spiccava lo scultore e pittore Lomuscio) : Covelli, Lenzu, Negrogno ed il Centro Jobel, per la prima edizione del Premio Nicolino. A collaborare è stato anche Gabriele Pace che ha offerto alcune visite guidate gratuite.

Società sportive morose, voto 3: io ero rimasto alla consigliera Zitoli che dava questo argomento per chiuso, con la certezza che le società avrebbero pagato. Grazie a Trani a Capo, voto 7, veniamo a sapere che ancora svariate società devono assolvere il proprio dovere economico per usufruire delle sttutture comunali. Agosto 2018 ancora di qua andiamo? Poi il movimento cittadino parla apertamente di "furbetti". Ma così dobbiamo attuare i nuovi corsi politici e le svolte rispetto al passato? Ancora coi furbetti, alias amici degli amici , tra i piedi?

Controlli sul porto alcolici e altro, voto 4: prima le super sbornie, prima l'estate coi ragazzi fumati ed ubriachi, poi, a fine estate, il giro di vite, i controlli, le restrizioni.... mah.
  • Porto di Trani
  • Cani
Altri contenuti a tema
Dalla natura ai fini elettorali, la prossima "leccata" è sempre la migliore Dalla natura ai fini elettorali, la prossima "leccata" è sempre la migliore Mazza e panella di Giovanni Ronco
6 Scarico e vendita del pesce nel Porto: le cassette abbandonate lungo la banchina Scarico e vendita del pesce nel Porto: le cassette abbandonate lungo la banchina A fine giornata si riversano in mare causando danni per l'ambiente
Stop all'inquinamento in mare, a Trani installati tre raccoglitori di rifiuti galleggianti Stop all'inquinamento in mare, a Trani installati tre raccoglitori di rifiuti galleggianti Bottaro: «Puntiamo a migliorare l’aspetto di uno dei luoghi simbolo della città, il porto»
Tentato furto all'interno del rifugio San Francesco di Trani Tentato furto all'interno del rifugio San Francesco di Trani Cani in fuga. Danneggiato il cancello d'ingresso della struttura
Piattaforma galleggiante sul Porto di Trani: presto i lavori di messa in sicurezza Piattaforma galleggiante sul Porto di Trani: presto i lavori di messa in sicurezza Affidata la progettazione per interventi di rimozione delle strutture metalliche e vetri
Salva un uomo da un malore: quando l'eroe è un animale Salva un uomo da un malore: quando l'eroe è un animale Il cane Igor trova il suo vicino di casa privo di sensi a causa di un infarto e fa scattare l'allarme
Porto di Trani, affondato nel pomeriggio un piccolo peschereccio Porto di Trani, affondato nel pomeriggio un piccolo peschereccio Nessuno a bordo. Ancora da chiarire le cause dell'incidente
Le giostre al Porto di Trani in estate Le giostre al Porto di Trani in estate I luoghi della memoria di Giovanni Ronco
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.