Ferrante Fabrizio
Ferrante Fabrizio
Le Pagelle

"No" ai consiglieri quasi sempre assenti, 7 in pagella per Fabrizio Ferrante

Questa settimana a beccarsi uno 0 sono gli assessori non produttivi e la pseudofioriera in piazza della Repubblica

Pseudofioriera in piazza della Repubblica, voto 0: scusate se ci torno ma proprio non si può vedere. Nel cuore di una delle più belle città d'Italia piantare quella roba è come mettere un cesso pubblico al centro di piazza San Marco a Venezia (una volta nostra città gemellata in affari). Più orrore di così non si può.

Michele Emiliano, voto 3: ha fatto il giro degli ospedali e quando arriva a Bisceglie, dopo la pesante denuncia del consigliere tranese Tomasicchio, non ha provato un minimo tremore di scrupolo, non si è allisciato la barba con un minimo pensiero alla grave ingiustizia che si sarebbe perpretata nei confronti di Trani se fossero comprovati e riconosciuti come reali dalla magistratura, i dati forniti dal nostro consigliere? Emiliano il pelo non ce l'ha solo in faccia. Ma anche sullo stomaco. Come cantava Vasco Rossi.

Lista Fronte Democratico e Partito Dem, voto 4: non entro nel merito della questione dell'esclusione in se in quanto questione burocratica sulla quale si pronuncerà un giudice (il Fronte del palco spiniano ha già fatto partire il ricorso e "armato" gli avvocati. Ma dico io: già il PD sta alle pezze, poi se lo andiamo ulteriormente a spezzettare, poi le uniche pezze che rimarranno sapete bene dove bisognerà porle. Sul deretano. Letterariamente parlando: con le pezze al...

Fabrizio Ferrante, voto 7: stavolta sono pienamente d'accordo con lui. I consiglieri quasi sempre assenti sono una vergogna (esclusi i casi di malattia grave) e dovrebbero dimettersi oggi. Il mandato ricevuto dai cittadini finisce in quel triste tratto della nostra città: tra i bagni pubblici e la pseudofioriera da stazione di servizio in piazza della Repubblica.

Centro storico, voto 2: ma non lo si doveva valorizzare? Tra pipì di uomo, pipì di gatto, pipì di cane, divani che bruciano, locali falliti, pavimento in alcuni tratti perennemente ingrassato e untuoso, turisti che si aggirano spaesati (mentre due guide turistiche d'eccellenza tranesi come Moselli e Pace lavorano in pianta stabile tra Matera, il Salento ed altre realtà più organizzate e gratificanti) che vogliamo di peggio per la vita del nostro centro storico?

Assessori non produttivi, voto 0: meno male che a ricordare che ci sono assessori non produttivi che stanno lì a grattarsi e nessuno li rimuove non é solo il sottoscritto, ma anche un componente della maggioranza come Ferrante, anche per questo meritevole del voto sopra. Certo che tra il sindaco che dà degli sfadigati a quelli che lavorano nelle municipalizzate ed il Presidente del Consiglio che stigmatizza gli assessori improduttivi (e manca un anno e mezzo alla fine del mandato) stiamo messi proprio bene!
  • Fabrizio Ferrante
Altri contenuti a tema
1 Don Alessandro Farano e il suo secondo cammino di Santiago: 10 in pagella Don Alessandro Farano e il suo secondo cammino di Santiago: 10 in pagella I voti della settimana di Giovanni Ronco
M5S e il caso della mozione "dirottata", la replica di Ferrante M5S e il caso della mozione "dirottata", la replica di Ferrante «Se rispettare le regole significa essere arroganti, allora sono contento di esserlo»
4 A Trani troppi nodi non ancora sciolti, per il sindaco è 4 in pagella A Trani troppi nodi non ancora sciolti, per il sindaco è 4 in pagella I voti della settimana di Giovanni Ronco
2 Elezioni comunali a Bisceglie, "fuori" il Partito democratico Elezioni comunali a Bisceglie, "fuori" il Partito democratico La delusione di Ferrante: «A perdere siamo tutti quanti»
2 Elezioni 2018, ci sono anche i tranesi Fabrizio Ferrante e Debora Ciliento Elezioni 2018, ci sono anche i tranesi Fabrizio Ferrante e Debora Ciliento Ecco la lista ufficiale del Partito democratico in Puglia
1 Ricapitalizzazione Amiu, Ferrante si difende: «Nessuna lettera nascosta» Ricapitalizzazione Amiu, Ferrante si difende: «Nessuna lettera nascosta» Il presidente del Consiglio risponde all'ex assessore De Biase e a Ronco
3 L’insostenibile mattinata del Renzi L’insostenibile mattinata del Renzi Nessuno lo tollera ma tutti a parlare di lui. Ma vi rendete conto?
1 5Palmi, Ferralbano e lo scottante caso del capitolo agostano… 5Palmi, Ferralbano e lo scottante caso del capitolo agostano… Mazza e panella, #55 - di Giovanni Ronco
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.