Rissa al porto
Rissa al porto
Mazza e panella

Dalla natura ai fini elettorali, la prossima "leccata" è sempre la migliore

Mazza e panella di Giovanni Ronco

Ora, per molti flosci aspiranti politici o già purtroppo in sella grazie ai voti del condominio e della suocera, è tempo di slinguare i proprietari dei locali, specie quelli che contribuiscono a montare la movida, condizione ormai quasi mitologica che va bene quando può portare voti o porre confronti col passato tra politici (quando c'ero io, c'era più movida), ma non va per niente bene ai comuni cittadini e residenti nei luoghi deputati alla stessa.

Questione di rispetto delle regole, al di là del Covid. Questione per cui pure i padroni dei locali diventano pedine dei giochi politici. I locali devono far rispettare e devono essi stessi rispettare le regole. Ora vediamo questa corsa allo slinguamento e alla difesa dei padroni dei locali, perché ne va dell'economia, della movida, del lavoro.

Tutte storie buone per il popolo sempliciotto, che a Trani è purtroppo spesso maggioranza, per giunta silente. Perché dicono, slinguando per un pugno di voti, che i locali non hanno responsabilità? Se il locale mette musica a palla (sfonda timpani, quindi fuori dalla regola) induce i gruppetti degli avventori a mettersi a ballare tutti intorno, quindi tutti ammassati.

Chi ha cominciato a non rispettare le regole? Poi è chiaro che i controlli delle forze dell'ordine (pattuglie fisse al porto, ma di questo già ci sarebbe stato bisogno da prima, vedi il grave caso Zanni) devono evitare il peggio (le risse dei pichiffi - voglio proprio vederli gli assistenti civici, finché chiamano la pattuglia con la radiolina-). Ma nel frattempo evitateci le leccate elettorali a chi se sbaglia deve pagare e basta. E soprattutto non ricominciare il sabato dopo. O un'ora dopo che la pattuglia è andata via.
  • Porto di Trani
  • Polizia
Altri contenuti a tema
A bordo del suo autocarro con 1kg di marijuana, arrestato dalla Polizia di Stato di Trani A bordo del suo autocarro con 1kg di marijuana, arrestato dalla Polizia di Stato di Trani L'operazione della squadra investigativa sulla 16bis durante i controlli di contrasto ai reati contro il patrimonio
1 Abbandona materiale di risulta nel cantiere del nuovo mercato a Molfetta, sanzionato 30enne tranese Abbandona materiale di risulta nel cantiere del nuovo mercato a Molfetta, sanzionato 30enne tranese Ad agire la Polizia Locale grazie l'ausilio delle telecamere d'ingresso e uscita della 16bis
6 Investimento sul Porto, rintracciato dai Carabinieri il responsabile: denunciato a piede libero Investimento sul Porto, rintracciato dai Carabinieri il responsabile: denunciato a piede libero Si difende: «Fuggito per paura di un pestaggio». Per lui le accuse sono di lesioni colpose e omissione di soccorso
Porto di Trani, affonda una piccola imbarcazione da pesca Porto di Trani, affonda una piccola imbarcazione da pesca È accaduto in darsena comunale dove era ormeggiata
2 Incidente in zona Boccadoro, deceduto un 66enne tranese Incidente in zona Boccadoro, deceduto un 66enne tranese L'episodio nella tarda serata di venerdì 21 causato da un uomo probabilmente ubriaco. Indaga la Polizia di Stato
Weekend di Ferragosto, intensificati i controlli su tutto il territorio cittadino Weekend di Ferragosto, intensificati i controlli su tutto il territorio cittadino Polizia locale, di Stato e Asl in azione per far rispettare le misure anti-Covid
3 Bullismo a Trani, un problema ancora vivo: risponde il segretario generale provinciale Coisp Bullismo a Trani, un problema ancora vivo: risponde il segretario generale provinciale Coisp Uccio Persia: «Il luogo principale per denunciare gli abusi sono gli uffici di Polizia»
1 Salva la vita a due anziani, premiato l'agente di Polizia Stefano Fabriani Salva la vita a due anziani, premiato l'agente di Polizia Stefano Fabriani Al 26enne tranese una targa di riconoscimento consegnata dal Comune
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.