Matteo Renzi
Matteo Renzi
Mazza e panella

L’insostenibile mattinata del Renzi

Nessuno lo tollera ma tutti a parlare di lui. Ma vi rendete conto?

Una volta tanto la morale ai lettori voglio farla io: avete presente quando, una volta pubblicati articoli su personaggi famosi o presunti tali presenti in città, arrivano i puntuali commenti in cui si chiede di occuparsi di argomenti seri e dei gravi problemi della città e dei nostri territori? Bene, stavolta dico ai lettori: "Ma vi rendete conto di quanto spazio e tempo avete occupato coi vostri commenti -sui forum in particolare- sulla venuta a Trani di Renzi?". Visto il flop della sua esperienza governativa, vista l'irrilevanza politica che ha dimostrato nei confronti del contesto internazionale, viste le tante categorie di lavoratori che ha danneggiato, visto che ha scritto un libro di altrettanto irrilevante interesse per le sorti del nostro Paese, in coda agli articoli che ne annunciavano la venuta e davano resoconto della stessa (le testate dovevano comunque esercitare il loro lavoro ed il diritto – dovere di cronaca), mi sarei aspettato sinceramente una emblematica e solenne indifferenza.

Passi per il piccolo codazzo di seguaci (di tranesi, ci riferiscono testimoni presenti, non ce n'erano tanti) obbligati alla presenza ed al selfie d'ordinanza, per ovvi motivi, passi per qualche casalinga passata prima dal parrucchiere per la messa in piega (il vecchio target del berlusca), passi per i politici locali, tranesi e non, ancora agganciati malinconicamente al lento treno renziano (mal visto pure da ampie parti del PD stesso, ma questo molti ancora non lo dicono ad alta voce); al netto di questa sparuta e speranzosa (per il proprio futuro) combriccola, davvero non capisco la partecipazione mediatica dei lettori commentanti. A meno che non fossero grillini organizzati e allora si potrebbe capire. Credo che tutti coloro i quali hanno snobbato l'evento abbiano fatto la scelta migliore; il consigliere De Laurentis ha detto che, una volta che i renziani non facevano entrare più nessuno, non hanno fatto passare manco lui. Ma non l'avevano riconosciuto? Non avevano visto che era un consigliere del PD, quindi meritevole d'ingresso? A parte che, fossi stato in MDL, mi sarei ritenuto fortunato, ma questo dà la prova che personale addetto all'ingresso e altri presenti (secondo testimonianze di cui sopra) non fossero tranesi, ma volenterose comparse rastrellate qua e là? Comunque non ci interessa chi c'era; forse c'interessa maggiormente chi non c'era: a cominciare dal sindaco, ufficialmente fuori città, per motivi familiari, più probabilmente poco interessato (giustamente) al passaggio renziano tranese. Come tanti altri fra noi.
  • PD
  • Fabrizio Ferrante
  • Matteo Renzi
Altri contenuti a tema
Franco Zecchillo detto "Il Lungo": con la pensione alle porte è 10 in pagella Franco Zecchillo detto "Il Lungo": con la pensione alle porte è 10 in pagella Volpe, professori, degrado stazione e Pd. Tutti i voti della settimana
Debora Ciliento senza copertura politica, ora et labora Debora Ciliento senza copertura politica, ora et labora Tornano a far notizia le incorreggibili riunioni del Partito democratico di Trani
Nuova Giunta, la coalizione di centrosinistra ha «legittimamente scelto di dare un nuovo impulso all’azione amministrativa» Nuova Giunta, la coalizione di centrosinistra ha «legittimamente scelto di dare un nuovo impulso all’azione amministrativa» Il Pd di Trani: «Aspettiamo fiduciosi di poterci confrontare con i partiti di opposizione sui grandi temi che riguardano la Città»
1 Crisi dell'Amministrazione Bottaro, la federazione provinciale del Pd conferma il sostegno al sindaco Crisi dell'Amministrazione Bottaro, la federazione provinciale del Pd conferma il sostegno al sindaco Pasquale Di Fazio, segretario Bat: «Mandarla a casa sarebbe un ulteriore contributo al dilagare dei populismi di destra»
1 Azzeramento Giunta, Marinaro al sindaco: «Non parteciperò ad alcuna discussione inerente la sua composizione» Azzeramento Giunta, Marinaro al sindaco: «Non parteciperò ad alcuna discussione inerente la sua composizione» Il consigliere contro la scelta del sindaco evidenzia le sue ragioni
Caos maggioranza, Pd: «Favorevole a tutti i provvedimenti purché ci siano le necessarie coperture di bilancio» Caos maggioranza, Pd: «Favorevole a tutti i provvedimenti purché ci siano le necessarie coperture di bilancio» Il segretario Fernando Riccio rompe il silenzio dopo l'azzeramento della Giunta
Oggi a Trani l'assemblea del Partito democratico della Bat Oggi a Trani l'assemblea del Partito democratico della Bat Nuovo incontro dopo l'intensa fase congressuale che ha visto trionfare Nicola Zingaretti
Riduzioni Tari, Ferrante: «Frutto di un lavoro collettivo e non di una singola persona» Riduzioni Tari, Ferrante: «Frutto di un lavoro collettivo e non di una singola persona» Il commento all'indomani del "si" della Giunta sulla manovra di bilancio 2019
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.