Matteo Renzi
Matteo Renzi
Mazza e panella

L’insostenibile mattinata del Renzi

Nessuno lo tollera ma tutti a parlare di lui. Ma vi rendete conto?

Una volta tanto la morale ai lettori voglio farla io: avete presente quando, una volta pubblicati articoli su personaggi famosi o presunti tali presenti in città, arrivano i puntuali commenti in cui si chiede di occuparsi di argomenti seri e dei gravi problemi della città e dei nostri territori? Bene, stavolta dico ai lettori: "Ma vi rendete conto di quanto spazio e tempo avete occupato coi vostri commenti -sui forum in particolare- sulla venuta a Trani di Renzi?". Visto il flop della sua esperienza governativa, vista l'irrilevanza politica che ha dimostrato nei confronti del contesto internazionale, viste le tante categorie di lavoratori che ha danneggiato, visto che ha scritto un libro di altrettanto irrilevante interesse per le sorti del nostro Paese, in coda agli articoli che ne annunciavano la venuta e davano resoconto della stessa (le testate dovevano comunque esercitare il loro lavoro ed il diritto – dovere di cronaca), mi sarei aspettato sinceramente una emblematica e solenne indifferenza.

Passi per il piccolo codazzo di seguaci (di tranesi, ci riferiscono testimoni presenti, non ce n'erano tanti) obbligati alla presenza ed al selfie d'ordinanza, per ovvi motivi, passi per qualche casalinga passata prima dal parrucchiere per la messa in piega (il vecchio target del berlusca), passi per i politici locali, tranesi e non, ancora agganciati malinconicamente al lento treno renziano (mal visto pure da ampie parti del PD stesso, ma questo molti ancora non lo dicono ad alta voce); al netto di questa sparuta e speranzosa (per il proprio futuro) combriccola, davvero non capisco la partecipazione mediatica dei lettori commentanti. A meno che non fossero grillini organizzati e allora si potrebbe capire. Credo che tutti coloro i quali hanno snobbato l'evento abbiano fatto la scelta migliore; il consigliere De Laurentis ha detto che, una volta che i renziani non facevano entrare più nessuno, non hanno fatto passare manco lui. Ma non l'avevano riconosciuto? Non avevano visto che era un consigliere del PD, quindi meritevole d'ingresso? A parte che, fossi stato in MDL, mi sarei ritenuto fortunato, ma questo dà la prova che personale addetto all'ingresso e altri presenti (secondo testimonianze di cui sopra) non fossero tranesi, ma volenterose comparse rastrellate qua e là? Comunque non ci interessa chi c'era; forse c'interessa maggiormente chi non c'era: a cominciare dal sindaco, ufficialmente fuori città, per motivi familiari, più probabilmente poco interessato (giustamente) al passaggio renziano tranese. Come tanti altri fra noi.
  • PD
  • Fabrizio Ferrante
  • Matteo Renzi
Altri contenuti a tema
Riduzioni Tari, Ferrante: «Frutto di un lavoro collettivo e non di una singola persona» Riduzioni Tari, Ferrante: «Frutto di un lavoro collettivo e non di una singola persona» Il commento all'indomani del "si" della Giunta sulla manovra di bilancio 2019
Europa e finanziamenti, a Trani l'europarlamentare Elena Gentile Europa e finanziamenti, a Trani l'europarlamentare Elena Gentile Ospite del circolo cittadino Pd il 22 marzo
1 Fabrizio Ferrante eletto nella direzione nazionale del Pd Fabrizio Ferrante eletto nella direzione nazionale del Pd Il presidente del Consiglio tranese: "Spero di essere all'altezza, io ce la metterò tutta"
A Trani l'assemblea provinciale del Partito democratico A Trani l'assemblea provinciale del Partito democratico Si svolgerà sabato 23 marzo
Assemblea nazionale del Pd, rieletta in Canada la tranese Angela Maria Pirozzi Assemblea nazionale del Pd, rieletta in Canada la tranese Angela Maria Pirozzi Riconfermata come delegata per la seconda volta
Primarie Pd, Fabrizio Ferrante "passa" l'esame: per lui è 8 in pagella Primarie Pd, Fabrizio Ferrante "passa" l'esame: per lui è 8 in pagella Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
Piccole rese dei conti e lista "Trani Tristezza" Piccole rese dei conti e lista "Trani Tristezza" Mazza e panella di Giovanni Ronco
Primarie Pd, il segretario di Trani: «Grande partecipazione, buon auspicio per il prosieguo del lavoro dell'Amministrazione comunale» Primarie Pd, il segretario di Trani: «Grande partecipazione, buon auspicio per il prosieguo del lavoro dell'Amministrazione comunale» Il commento di Fernando Riccio all'indomani delle votazioni
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.