Serena Brancale
Serena Brancale
Standing Ovation

Folgorante Serena

Esibizione di grande spessore all’Impero di Trani per la Brancale

Era l'ultimo appuntamento della pregevole rassegna "Jazz e dintorni" (in verità a novembre Massimo Lopez "recupererà" la serata interrotta a metà) organizzata dal Babalù. E la dotata Serena Brancale, origini baresi ma voce "nera", ha folgorato la platea dell' Impero di Trani con la sua impressionante estensione vocale e quella disinvoltura "teatrale" che accompagna le sue interpretazioni, tratte, in gran parte, dall'album "Galleggiare" e regalate ad un pubblico di appassionati ed intenditori. Grande atmosfera sin dai "preliminari" dello spettacolo, con le esibizioni "d'ingresso" di voci interessanti ed intriganti come quelle di Martina Landry, forse la migliore, e poi Celeste Corrado, Mary Grace e Giovanna Curatola.

Serena Brancale, due anni fa protagonista a Sanremo, scalda il pubblico con contaminazioni tra jazz, funk, hip hop – anche una sfiziosa versione in vernacolo barese- e soul. Non si risparmia dall'inizio alla fine, coinvolge, accenna fanciulleschi passi di ballo, è un genio vivace e manifesta l'allegra spensieratezza tipica d'un'interprete fresca e capace di mettersi in gioco, non accontentandosi dei classici, ma andando a pescare in reinterpretazioni e versioni spiazzanti (anche un successo rumeno rivisitato in salsa "Brancale") che scrutano paesaggi musicali orientaleggianti. Serena dialoga col pubblico e con la sua band, "sfotte" pure il bravo presentatore – l'impeccabile Mauro Dal Sogno di Radio Norba- e trasmette, a seconda della natura dei brani, grinta e imprevedibilità, rilassatezza o atmosfere rarefatte. La capacità principale di Serena è quella di saper anche fare spettacolo, oltre che ottima musica, ammiccando nei confronti del pubblico e mostrando la disinvoltura tipica della predestinata. Esilarante il finale, con tanto di bis e brano velatamente polemico nei confronti degli "amici degli amici" di Maria. Anche attuale tra l'altro, dopo la recente polemica tra Morgan (tra l'altro la Nostra utilizza uno strumento vocale già visto nelle esibizioni dell'ex giudice di talent) e la De Filippi. Infatti,tra i "pargoli" di Maria, che negli ultimi anni hanno sbancato Sanremo ed altre "piazze" mediatiche e la nostra Serena, stiamo tutta la vita con la talentuosa barese.
  • Cinema Impero
Standing Ovation

Standing Ovation

Standing Ovation è la rubrica culturale di TraniViva. Cinema, teatro, libri, arte: uno sguardo sulle idee culturali sviluppate in ambito cittadino con le recensioni puntuali del professor Giovanni Ronco

Indice rubrica
Altri contenuti a tema
A Trani lo spettacolo teatrale "Le notti bianche" tratto dal romanzo di Dostoevskij A Trani lo spettacolo teatrale "Le notti bianche" tratto dal romanzo di Dostoevskij Nuovo spettacolo della rassegna "Metti un libro a teatro"
Perché non canti più, domani a Trani Syria e il suo omaggio a Gabriella Ferri Perché non canti più, domani a Trani Syria e il suo omaggio a Gabriella Ferri Lo spettacolo al Teatro Impero, biglietti disponibili
La Rimbamband protagonista del secondo appuntamento di "Jazz & Dintorni" La Rimbamband protagonista del secondo appuntamento di "Jazz & Dintorni" Cinque straordinari musicisti un po' suonati che incantano, creano, illudono, emozionano
Oggi al Teatro Impero lo spettacolo di beneficenza "Una vacanza da dimenticare" Oggi al Teatro Impero lo spettacolo di beneficenza "Una vacanza da dimenticare" I fondi per promuovere la ricerca scientifica nell'ambito delle lesioni spinali
Venerdì a teatro, oggi in scena "Tre preti per una besciamella" diretto da Enzo Matichecchia Venerdì a teatro, oggi in scena "Tre preti per una besciamella" diretto da Enzo Matichecchia Primo dei cinque spettacoli organizzati dalla Compagnia dei Teatranti
1 Metti un libro a teatro, all'Impero di Trani in scena il capolavoro di Ovidio "Metamorfosi" Metti un libro a teatro, all'Impero di Trani in scena il capolavoro di Ovidio "Metamorfosi" Lo spettacolo con l'esecuzione di musica dell'orchestra vegetale
"Due in una mutanda": il nuovo spettacolo dell'Anonima Gr al Teatro Impero di Trani "Due in una mutanda": il nuovo spettacolo dell'Anonima Gr al Teatro Impero di Trani Commedia tragicomica scritta da Dante Marmone e Tiziana Schiavarelli in scena il 30 novembre
Al cinema Impero il film drammatico "The children act" e la commedia "Nessuno come noi" Al cinema Impero il film drammatico "The children act" e la commedia "Nessuno come noi" Continua la programmazione di "A star is born" e "Soldado"
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.