Adriatica volley
Adriatica volley
Volley

Adriatica Volley, vietato sbagliare contro Cuore di mamma Cutrofiano

Appuntamento tra le mura amiche del PalaFerrante. Mister Mazzola: «Risaliamo la china»

L'Adriatica Volley Trani è chiamata al riscatto. Domenica 3 marzo, alle ore 18.30, le biancazzurre ospiteranno tra le mura amiche del "PalaFerrante" di Trani le ragazze di Cuore di mamma Cutrofiano. La gara è valida per la diciannovesima giornata di campionato di serie C femminile. Nella quinta giornata di campionato l'ultimo confronto tra le due squadre: le ragazze del presidente Cosentino batterono le cutrofianesi con il risultato di 1-3. Ottava in classifica, Cuore di mamma Cutrofiano ha un bilancio di 9 vittorie e 8 sconfitte.

Nell'ultima giornata, le ragazze del presidente Greco hanno incassato la seconda sconfitta consecutiva cedendo con il risultato di 0-3 alle ragazze della Sportilia Bisceglie (16-25, 25-27, 23-25 i parziali di gara). Resettare tutto e ripartire: questo l'obiettivo dell'Adriatica Trani, dopo l'ultima sconfitta fuori casa contro una cinica Talion Tuglie con il risultato di 3-0 (25-15, 25-18, 25-22 i parziali di gara). Il successo delle tugliesi ha fermato a quota tredici la striscia di vittorie consecutive delle tranesi, ora al primo posto in classifica a quattro punti di vantaggio sulla seconda Sportilia Bisceglie.

L'ultima prestazione delle sue non ha convinto mister Mazzola, che chiede concentrazione alle biancazzurre per la prossima gara in casa: «A Tuglie non abbiamo fatto una prestazione di livello. Le avversarie hanno fatto una buona gara e una buona prestazione: guardando i dati della partita, abbiamo giocato malino, ma non come ci si aspetta dal risultato. Merito dunque a loro per la vittoria» le parole dell'allenatore. «Con il Cutrofiano dobbiamo ricominciare a vincere: serve a noi per il morale e per i punti. Non possiamo sottovalutare una squadra giovane, vincitrice di un campionato provinciale under-18, prossima a partecipare alle fasi regionali» ha esortato il coach delle biancazzurre, prima di concludere: «Sarà una partita difficile ma ce la metteremo tutta per conquistare i tre punti e ricominciare a risalire la china dopo la sconfitta meritata contro il Tuglie».
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.