Apulia Calcio
Apulia Calcio
Calcio

Apulia Trani, prima trasferta stagionale gloriosa: 11-0 al Potenza

Raffica di gol per Ventura e Dibenedetto. A segno anche Manzi e Racioppo, ora testa a Palermo

Si chiude con una goleada il precampionato dell'Apulia Trani: nella trasferta di Potenza, le biancazzurre si impongono 0-11 sulle padrone di casa, grazie a una ottima prova collettiva. Il match, valevole per la prima fase di Coppa Italia, è stato un'ottima vetrina per il rinnovato tandem d'attacco: Dibenedetto e Ventura, 7 gol in totale, hanno messo in mostra qualità e intesa. Ottima prova anche per capitan Manzi, che realizza una doppietta. Dal punto di vista tattico, mister Preziosa ha ricevuto ottimi riscontri da una linea difensiva completamente rinnovata (assenti, a vario titolo, le titolari della passata stagione: Chiapperini, Delvecchio, Spallucci e De Marinis), mentre ha concesso una sola frazione di gioco all'acciaccata Sibilano.

La gara, ininfluente ai fini della competizione (a passare agli ottavi di finale è il Salento Women, che ha chiuso il triangolare a punteggio pieno), è stata un ottimo test in vista dell'ostico esordio di stagione. Ad attendere le tranesi la Ludos Palermo, vincitrice di entrambe le gare qualificatorie di coppa: 5-2 sul campo delle campane del San Egidio e 16-2 in casa contro le calabresi del San Marco Argentano.

In settimana l'Apulia Trani annuncerà la data di presentazione della rosa ufficiale della prima squadra e dell'organigramma societario e dei primi sponsor per la nuova stagione.

APULIA TRANI: Maldera (46' Montrone), Contino, Camero, Mazzilli, Calabrese (46' Sibilano), Manzi, Di Nunno (46' Amorese), Ventura, Racioppo, Saltarelli, Dibenedetto. All. Francesco Preziosa

Reti: 4 Ventura, 3 Dibenedetto, 2 Manzi, Racioppo
    © 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.