Adriatica volley
Adriatica volley
Volley

Battuta d'arresto per l'Adriatica Volley

Le tranesi hanno ceduto in tre set ad una cinica Talion Tuglie

Seconda battuta d'arresto stagionale per l'Adriatica Volley Trani. Nella diciasettesima giornata di campionato, una cinica e travolgente Talion Tuglie ha battuto le tranesi con il risultato di 3-0. Con l'undicesima vittoria stagionale, le tugliesi volano a 32 punti in classifica, agganciando al terzo posto la Justbritish Volley Bitonto. Mister Mazzola si è affidato al sestetto formato da Miranda, Scuro, Di Corato, Gabriele, Cosentino, Binetti e il libero Sollecito. Illusoria la buona partenza dell'Adriatica a inizio primo set (1-4): le tugliesi hanno subito preso in mano le redini del gioco, prima pareggiando i conti (5-5), poi firmando il sorpasso.

Gara in salita per le biancazzurre, complice un'ottima e precisa prestazione delle padrone di casa. Le tugliesi hanno dominato in lungo e in largo il gioco, arrivando a metà gara con un vantaggio di otto punti sulle ospiti (20-12). Formale la chiusura del terzo set, conquistato dalle padrone di casa con il risultato di 25-15. La reazione biancazzurra non è tardata ad arrivare e, nonostante l'irrisorio vantaggio delle tugliesi ad inizio secondo set (4-0), le ospiti sono subito riuscite a pareggiare i conti (5-5). Sulla scia dell'entusiasmo dei propri tifosi, le padrone di casa hanno preso le dovute distanze dalle avversarie (14-9 al time-out), per poi dilagare (17-11). La timida reazione delle biancazzurre non è bastata (20- 16): le tugliesi hanno vinto anche il secondo set con il risultato di 25-18.

La vera Adriatica sembra entrare in campo nel terzo set. Buon inizio delle tranesi ad inizio terzo parziale (6-9), con le tugliesi costrette ad inseguire le avversarie (10-16). Il vantaggio rassicurante non è bastato alle biancazzurre (16-20) e, complice qualche errore di troppo, le tranesi hanno prima subìto il pareggio (21-21), poi ceduto il terzo set alle avversarie con il risultato di 25-22. La squadra del presidente Cosentino rimane comunque salda al primo posto in classifica, con quattro punti di vantaggio sulla seconda Sportilia Bisceglie. Nella prossima giornata di campionato le biancazzurre torneranno a giocare tra le mura di casa del "PalaFerrante": domenica 3 marzo, alle ore 18.30, le tranesi ospiteranno le ragazze del Cuore di mamma Cutrofiano.
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.