Calcio

Fortis Trani - Castellana 1-1

Il Trani impatta sul terreno amico per uno a uno

Fortis Trani: Amoruso, Battaglia (Scaringi), Piccolo (Ricciardi), D'Elia, De Santis, Ciardi, Carlucci, Orlino, Terrone, Gagliardi, (Cozzella), Fiorella. All. Savoni

Castellana: Miccoli, Mastellone C. ( Dell'Olio), Palmisano, Grimaldi, Biasi, Maggipinto, Garofalo, Laporta, Stramaglia, Sabbatelli, (Vavalle), Tunzi (Cutrignelli). All. Santostasi

Arbitro: Palimisano di Brindisi

Reti: al 25' st Carlucci, al 34' st Maggipinto

Il Trani impatta sul terreno amico per uno a uno contro un Castellana che è sceso sul Comunale con il serio intento di portarsi via l'intera posta in palio per continuare la rincorsa alle posizioni di vertice.

Una Fortis gagliarda e tonica ha imbrigliato quelli che erano i piani della formazione di Santostasi,che si è ritrovata a rincorrere i biancoazzurri in vantaggio con Carlucci al 25' del secondo tempo. Nella prima parte di gara le due squadre si sono studiate prima di affacciarsi nelle rispettive aree avversarie. Da registrare le occasioni di Battaglia da una parte e di Tunzi dall'altra. Poco dopo la mezz'ora Gagliardi lascia il posto a Cozzella per infortunio.

Nel secondo tempo le compagini di fronteggiano in maniera più decisa con i tranesi che trovano la via della rete con Carlucci che effettua un tiro che il portiere ospite Miccoli può solamente vedere in fondo al sacco. Sembra che il Trani possa soffiare i tre punti ai quotati avversari che però trovano la zampata che vale il pareggio al 34' con Maggipinto che raccoglie in di testa un calcio di punizione. A quel punto le squadre si accontentano del risultato di parità, sebbene i tranesi abbiamo dimostrato di potersela giocare con chiunque.

Trani in periodo positivo dunque, e domenica prossima si recherà sul neutro di Lucera per affrontare i foggiani della Nuova Daunia già battuti all'andata.
  • Fortis Trani
Altri contenuti a tema
Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione L’ex presidente della Fortis Trani prestò soldi ad un collega gioiellere
Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Nella lettera di un tifoso tutta la rabbia per il fallimento del calcio tranese.
Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni La travagliata storia della società fra alti e bassi
Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante E stasera a San Luigi si presenta la società dell’Usc Trani
Fortis Trani, capolinea vicino Fortis Trani, capolinea vicino Trattative ferme, fedejussione non ancora versata
Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Abruzzese cerca di allargare la base societaria. Altrimenti è la fine
Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi L’anno prossimo 2 squadre della città in Eccellenza?
Fortis, la cordata per ora si tira fuori da tutto Fortis, la cordata per ora si tira fuori da tutto Svanita la trattativa con Abruzzese, il gruppo si defila
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.