Dario Galantino
Dario Galantino
Basket

La Fratelli Lotti New JT Trani espugna il campo del Cerignola

Formidabile impresa dei tranesi che s'impongono per 93 a 90

Formidabile impresa della F.lli Lotti New JT Trani che si impone per 93 a 90 sulla Città di Cerignola Basket nella quinta giornata del campionato di serie D di pallacanestro. Alla vigilia tutti i pronostici erano a favore della corazzata Cerignola, squadra fortissima costruita per vincere il campionato. Ma, si sa, anche le corazzate affondano, e così i ragazzi terribili di coach Gabriele Alesse hanno silurato i padroni di casa.

Sin dall'inizio i tranesi, pur privi di Murolo ed Altieri, si sono portati avanti, incrementando man mano il vantaggio con un gioco spumeggiante fatto di conclusioni da tre punti, penetrazioni in area, e difesa aggressiva.

A metà del terzo tempo massimo vantaggio tranese: 19 punti. Partiva così la reazione rabbiosa dei padroni di casa guidati dai talentuosi lituani Jonicas e Gvezdauskas, sui quali Alesse ha disposto una marcatura asfissiante.

I dauni grazie a precisi tiri da tre punti (a dire il vero loro unica arma nell'incontro) si riportavano sotto fino al meno uno. Ma la voglia di vittoria e di riscatto dei bianconeri dopo la sconfitta interna con il Corato è stata troppo forte, e questa volta la precisione dalla lunetta ha consentito di conseguire l'impresa. Tutti bravi i giocatori tranesi, guidati dal capocannoniere Galantino (nella foto - 32 punti), e da applausi anche il coach Alesse che non ha sbagliato nulla e sta facendo crescere e maturare i suoi ragazzi partita dopo partita. E i tifosi bianconeri cominciano a sognare.

I parziali dei quattro tempi: 18 – 23; 37 – 51; 60 – 72; 90 – 93. Il tabellino della F.lli Lotti New JT Trani: Galantino 32, Liso 15, Passero 5, Ventura 2, Liksa 23, Van Den Wall Arnemann 15, Rizzi 1.
    © 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.