Fratelli Lotti New Juve Trani
Fratelli Lotti New Juve Trani
Basket

La Fratelli Lotti sconfitta a Foggia nella seconda giornata di ritorno del campionato

Nel finale prevale l'esperienza degli avversari. In salita la strada per i play off

Fallisce il colpaccio la Fratelli Lotti che perde di cinque punti in quel di Foggia nella seconda giornata di ritorno del campionato di serie D. Inizio sotto tono per i ragazzi di Gabriele Alesse, con i dauni, pur privi di due giocatori, che si fanno valere soprattutto sotto i tabelloni ed allungano fino al più undici.

Timida ma efficace la reazione dei tranesi, con il lituano Liska in serata negativa, ma con i giovani Altieri, Passero, Vania e Ventura che danno il loro contributo. New Juve Trani avanti di due punti, successivo strappo del Foggia e nuovo recupero tranese. Poi nel finale concitato succede un po' di tutto: doppia espulsione per Liksa e il foggiano Vuovolo, fischi arbitrali a casaccio che innervosiscono entrambe le squadre, e Cus Foggia che fa valere la maggiore esperienza mantenendo un vantaggio costante fino al termine dell'incontro.

Ancora una volta tanto rammarico nelle file tranesi per una partita che si poteva vincere, magari giocando con più lucidità e colpendo l'avversario nei suoi punti deboli: velocità e panchina corta.

Adesso la strada per i play off si fa più dura, e quindi allenatore e società dovranno necessariamente pensare ad aggiustamenti per migliorare il rendimento della squadra. Dispiace non aver fatto un bel regalo di Natale ai tifosi bianconeri, ma sicuramente alla ripresa del campionato, il prossimo 6 gennaio, la Befana provvederà a portare bei doni.

I parziali dei quattro tempi: 26 – 17; 39 – 41; 60 – 58; 85 – 80.

Il tabellino della F.lli Lotti New JT Trani: Van Den Wall Arnemann 16, Murolo 12, Liso 17, Passero 6, Ventura 8, Altieri 6, Liksa 8, Vania 7.
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.