Calcio

Laterza – Fortis Trani 2-1

Niente da fare per la Fortis Trani nell’unica gara infrasettimanale della stagione

Laterza: Petrovicci, De Luca, Riformato, Clemente (Salerno), Danza, Bisignano, Dionisio, Paladino (Cristella), Lippolis, Agostinelli, Gagliardi (Carioscia). All. Vitti

Fortis Trani: Damato, Scaringi, (Battaglia), Nachiro (Carlucci), D'Elia, De Santis, Ciardi, Cozzella, De Tullio (Ricciardi), Terrone, Orlino, Fiorella. All. Savoni

Arbitro: Simone di Lecce

Reti: al 2' ed al 25' pt Lippolis, al 7' st FiorellaLaterza: Niente da fare per la Fortis Trani nell'unica gara infrasettimanale della stagione. Contro un Laterza non trascendentale, la formazione di Savoni ci lascia le penne ed i punti, vedendo pericolosamente avvicinarsi la zona playout. Solite amnesie difensive, solita mancanza di cattiveria sotto porta avversaria. Purtroppo a niente sono valse le parole di domenica scorsa dell'allenatore tranese tese a spronare caratterialmente i suoi giocatori. Gli errori commessi sono sempre quasi gli stessi.

Difatti al Laterza bastano due soli minuti per sbloccare l'incontro con Lippolis che approfitta di una dormita della retroguardia tranese per mettere in fondo alla rete difesa da Damato. Il Trani avrebbe anche la possibilità di rimettere in equilibrio la gara al 7' su calcio di rigore, ma Fiorella si fa parare il tiro dal portiere dei locali Petrovicci. Se la Fortis non trova la via della rete, il bis viene però concesso dai ragazzi di Vitti che al 25', nuovamente con Lippolis, siglano il gol del due a zero. Per il Trani è notte fonda.

La squadra biancoazzurra solamente nel secondo tempo cerca di serrare i tempi e così al 7' della ripresa è Fiorella che si fa perdonare l'errore dal dischetto trafiggendo Petrovicci e regalando un filo di speranza ai suoi compagni. Purtroppo la scarsa precisione, specie in fase d'attacco, da parte degli avanti tranesi risulta deleteria per De Santis e soci, che così devono lasciare l'intera posta in palio agli uomini di casa. Terminato il girone d'andata c'è da tuffarsi subito in quello di ritorno che inizia con un derby dal sapore antico contro il Corato domenica prossima. Uscire quanto meno indenni dal Comunale coratino sarebbe già un ottimo inizio per cambiare rotta al giro di boa del torneo.
  • Fortis Trani
Altri contenuti a tema
Fortitudo, prende forma il settore Volley con Marta de Gennaro Fortitudo, prende forma il settore Volley con Marta de Gennaro Dalla prossima settimana partiranno i primi corsi di Minivolley della polisportiva tranese
Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione L’ex presidente della Fortis Trani prestò soldi ad un collega gioiellere
Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Nella lettera di un tifoso tutta la rabbia per il fallimento del calcio tranese.
Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni La travagliata storia della società fra alti e bassi
Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante E stasera a San Luigi si presenta la società dell’Usc Trani
Fortis Trani, capolinea vicino Fortis Trani, capolinea vicino Trattative ferme, fedejussione non ancora versata
Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Abruzzese cerca di allargare la base societaria. Altrimenti è la fine
Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi L’anno prossimo 2 squadre della città in Eccellenza?
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.