Giuseppe Pierro
Giuseppe Pierro
Vita di città

AdMaiora oltre i confini nazionali con il progetto "The Ark Lab"

Giovedì 28 la conferenza stampa di presentazione nella storica sede della casa editrice di Trani

Nuova entusiasmante avventura per la casa casa editrice AdMaiora di Trani. Grazie alla lungimiranza del suo Patron Giuseppe Pierro, dopo essersi fatta conoscere a livello locale e nazionale, valica i confini italiani, e si affaccia al mondo imprenditoriale che - sulla scia delle idee di Pierro - mette al centro il lavoratore, prima del lavoro. AdMaiora sarà partner strategico e imprescindibile di "The Ark Lab", laboratorio internazionale di ricerca e sviluppo, in collaborazione con la società cooperativa Cattolica Popolare. Il laboratorio sarà ubicato nella sede della vecchia Banca Cattolica di Molfetta, nel cuore della Puglia, a 20 km da Bari, dove si uniranno, in un processo aperto, le Tecnologie Esponenziali, la logica ed il pensiero critico (Prasseologia) e la ricerca interiore (Metafisica).

La presentazione del progetto alla stampa, ai professionisti, agli imprenditori, agli appassionati del settore, si terrà nella storica sede di Trani di AdMaiora, giovedì 28 marzo alle 18. "Crescere è la nostra prerogativa, i dipendenti la nostra priorità, farci conoscere il nostro obiettivo - ha commentato Giuseppe Pierro, amministratore unico di AdMaiora -. Occasioni come questa sono dunque ghiotte per noi. Umiltà e determinazione ci hanno dato l'opportunità di farci ampliare - in termini di vedute e di sedi - cercando sempre di soddisfare al meglio le esigenze di tanti professionisti. Ringrazio Antonio Manno per averci scelto tra tanti. Questa partnership la ritengo proficua e prestigiosa". Il progetto nasce da un'idea dell'imprenditore barlettano Antonio Manno, grazie al fortunato incontro con Marianna Serra, laureata in Relazioni Internazionali presso la Escola Superior de Propaganda e Marketing di Rio, imprenditrice brasiliana, cofondatrice di Volunteer Vacations, la prima agenzia sociale brasiliana che gestisce volontari in tutto il mondo.

La Serra il 28 marzo, sarà presente all'evento di presentazione, fornendo il suo contributo in merito. Il laboratorio, a regime, sarà aperto a 40 studenti e diretto da 20 mentori provenienti da ogni parte del mondo, con un duplice obiettivo: lo sviluppo di un innovativo processo di apprendimento, crescita personale e risoluzione dei grandi problemi della società moderna; e l'attrazione di talenti che condividendo tale filosofia costituiranno una solida comunità internazionale di imprenditori consapevoli e lungimiranti. Il programma, full time, avrà la durata di otto settimane. L'area delle Tecnologie Esponenziali consiste in 4 laboratori completamente attrezzati: Blockchain, Artificial Intelligence, Smart Manufacturing e Biohacking.

Ogni studente potrà scegliere uno dei quattro laboratori tecnologici, aperti ad un numero massimo di dieci studenti che si svolgeranno il pomeriggio, mentre la mattina e la sera saranno dedicati ai lavori di prasseologia e di metafisica. Con The Ark Lab si inaugurerà un Hub tecnologico con la missione di continuare il processo di ricerca e sviluppo che avrà avuto inizio con questo programma internazionale.

Alla presentazione prenderanno parte:
Giuseppe Pierro - amministratore unico AdMaiora
Antonio Manno - fondatore The Ark Lab
Marianna Serra - cofondatrice di Volunteer Vacations.
AdMaiora
  • Ad Maiora
Altri contenuti a tema
La radio di Ad Maiora compie 1 anno di vita La radio di Ad Maiora compie 1 anno di vita Grande festa imprenditori, professionisti e gente del mondo dello spettacolo
7 Adriana Volpe a Trani per promuovere "Ad Maiora" Adriana Volpe a Trani per promuovere "Ad Maiora" Sarà la madrina delle nuove attività della casa editrice
Inaugurata la nuova sede della casa editrice "Ad Maiora" Inaugurata la nuova sede della casa editrice "Ad Maiora" Il fondatore Giuseppe Pierro: «Un sogno realizzato, continuiamo la nostra crescita»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.