Domeniche d'autore
Domeniche d'autore
Eventi e cultura

Al Polo Museale si parla d'integrazione con la testimonianza di Giovani

Successo per il secondo appuntamento di "Domeniche d'Autore"

Pietrino ha insegnato tanto e tanto ha fatto divertire. Anche l'appuntamento di ieri sera, presso il Polo Museale, ha ottenuto riscontro positivo, ha visto l'entusiasta partecipazione dei più piccoli e dei loro genitori, insieme ad un ospite speciale, Giovani.

La storia di un rom, perfettamente integrato nella nostra città, che si guadagna da vivere con la propria musica, che ha due figli piccoli, che frequentano le nostre scuole e condividono intere ore con i loro compagni di classe.

Un esempio di integrazione e convivenza reali, concreti, presentato ai più piccoli, ai cittadini del futuro su cui bisogna contare e scommettere per una società migliore, una società civile, nella quale le differenze rappresentano motivo di crescita e non barriere insormontabili. Tra illustrazioni, a cura di Massimiliano Di Lauro, musica, testimonianze, e stralci del testo, tutto a misura di bambino, sono trascorse piacevolmente le due ore del secondo appuntamento con le Domeniche d'Autore al Museo, la rassegna frutto della collaborazione tra Fondazione SECA, libreria Miranfù e Teca del Mediterraneo.

Domenica 26 marzo prossimo, sempre alle 18:00, sarà la volta del penultimo appuntamento con - "La grande storia dell'ulivo" - Adda Editore. Interverrà l'autore Cosimo Damiano Guarini.
Al Polo Museale si parla d'integrazione con la testimonianza di GiovaniAl Polo Museale si parla d'integrazione con la testimonianza di GiovaniAl Polo Museale si parla d'integrazione con la testimonianza di GiovaniAl Polo Museale si parla d'integrazione con la testimonianza di GiovaniAl Polo Museale si parla d'integrazione con la testimonianza di GiovaniAl Polo Museale si parla d'integrazione con la testimonianza di GiovaniAl Polo Museale si parla d'integrazione con la testimonianza di Giovani
  • Polo Museale
Altri contenuti a tema
Giornate europee del Patrimonio, il programma al Polo museale di Trani Giornate europee del Patrimonio, il programma al Polo museale di Trani Gli appuntamenti di sabato e domenica
1 A Trani la prima conferenza dedicata a don Pasquale Uva A Trani la prima conferenza dedicata a don Pasquale Uva L'iniziativa di Fondazione Seca e Universo Saluto presso il Polo museale
Il racconto continua, il Polo Museale di Trani a Tg2 Week-End Il racconto continua, il Polo Museale di Trani a Tg2 Week-End La trasmissione andrà in onda sabato 25 luglio alle 13.30 su Rai2
Fondazione Seca, il Polo museale di Trani spegne la sua quarta candelina Fondazione Seca, il Polo museale di Trani spegne la sua quarta candelina In questi anni oltre 30mila visitatori, centinaia di convegni ed eventi artistici e culturali
Trani ricorda Enzo Tortora con un incontro al Polo museale Trani ricorda Enzo Tortora con un incontro al Polo museale Docufilm e dibattito con personalità politiche regionali e nazionali
Noi A Sinistra per la Puglia incontra la cittadinanza per raccontare l'esperienza in Consiglio regionale Noi A Sinistra per la Puglia incontra la cittadinanza per raccontare l'esperienza in Consiglio regionale Al Polo Museale interverranno Mimmo Santorsola, Sebastiano Leo ed Enzo Colonna
Tour Guida: boom di presenze al Polo museale di Trani Tour Guida: boom di presenze al Polo museale di Trani Un weekend dedicato alla storia ebraica pugliese con l'esposizione delle macchine per scrivere della Seconda Guerra Mondiale
Incontro tra le culture, oggi a Trani la seconda conferenza di architettura e urbanistica Incontro tra le culture, oggi a Trani la seconda conferenza di architettura e urbanistica Al centro la nota figura di Ludovico Quaroni come progettista e intellettuale fra Occidente e Oriente
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.