Defibrillatore
Defibrillatore
Vita di città

Alla Notte Bianca dei Bambini arriva anche un defibrillatore

La donazione questo pomeriggio in villa comunale

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Uno dei Progetti di sensibilizzazione dell'APS città dell'infanzia, "Città cardioprotette", (contribuire a rendere "cardioprotette" tutte le città per adulti e bambini) nasce dal percorso intrapreso dall'APS, più di un anno fa, attraverso seminari pratici-informativi e corsi di formazione sull'utilizzo del BLS-D tenuti dalla socia dell'APS, dott.ssa Ilaria De Chirico, istruttore tecnico BLSD-PBLSD (basi life support and defibrillation), sostenuta dal portale www.cittadellinfanzia.it ed i mezzi di comunicazione collegati e da tutto il gruppo dei professionisti di città dell'infanzia.

Grazie alla collaborazione ed ai preziosi contributi dell'Associazione Gesti di Vita Onlus, di VEAR s.r.l e del Medico Ginecologo Dr. Carlo Avantario, socio dell'APS, si è riusciti nell'intento di donare un Defibrillatore Zoll AED Plus completo di Elettrodi Multifunzione per Adulto e Bambini Zoll Stat Padz II, comprensivo di segnaletica e cartello identificativo di "Villa Cardioprotetta". Verranno successivamente erogati i corsi di BLS-D agli addetti alla vigilanza della Villa.

Un altro passo avanti in una città in cui la stessa APS ha donato, l'anno scorso, in occasione della 1^ edizione della Notte Bianca dei Bambini di città dell'infanzia, la prima giostrina omologata per bimbi diversamente abili in carrozzina, rendendo inclusivo il Parco Giochi della Villa Comunale. All'inaugurazione del defibrillatore, che renderà, per la prima volta nella città di Trani, "cardioprotetta" una zona pubblica all'aperto, seguirà dalle ore 17, la 2^ edizione della Notte Bianca dei Bambini di città dell'infanzia, manifestazione dedicata a tutti i bambini e le famiglie del territorio regionale e non.

Appuntamento con l'inaugurazione alle ore 16,30. Presenti, oltre a tutta la squadra di città dell'infanzia, il Sindaco di Trani, avv. Amedeo Bottaro, il Consigliere della Regione Puglia, Presidente del Comitato di Protezione Civile e convinto sostenitore del progetto di donazione, dott. Ruggiero Mennea e la Responsabile Progetto "Gesti di Vita", dott.ssa Veronica Carlino. Il dono riceverà benedizione da Padre Carlo Diaferia.
  • Trani Città dell'Infanzia
Altri contenuti a tema
La squadra di "Bimbi e tecnologie" sbarca a Trani con il programma formativo Surviv(In)digital La squadra di "Bimbi e tecnologie" sbarca a Trani con il programma formativo Surviv(In)digital Il progetto di Città dell'Infanzia sui rischi e benefici della tecnologia
3 Serena Gisotti: ecco chi è la donna del progetto "Cittá dell’infanzia" Serena Gisotti: ecco chi è la donna del progetto "Cittá dell’infanzia" Il racconto del lavoro che si nasconde dietro il noto portale
In villa comunale ritorna "La notte bianca dei bambini" In villa comunale ritorna "La notte bianca dei bambini" Domani dalle 17 tante attività per intrattenere sia grandi che piccini
Una città tutta da leggere, prende il volo il progetto Bibliocity Una città tutta da leggere, prende il volo il progetto Bibliocity In settimana saranno inaugurate due piccole librerie gratuite
Città dell'infanzia, una festa per dire addio al Natale Città dell'infanzia, una festa per dire addio al Natale In piazza Garibaldi, teatro, musica e pittura per una mattina dedicata ai piccoli
Città dell'Infanzia celebra i nonni Città dell'Infanzia celebra i nonni Domenica in Villa esami gratuiti per i nonni e laboratori per i nipotini
"Notte bianca dei bambini", tra valori e emozioni "Notte bianca dei bambini", tra valori e emozioni Tutto è cominciato donando una giostrina per diversamente abili
"Notte bianca dei bambini" in villa comunale, il programma "Notte bianca dei bambini" in villa comunale, il programma Nell'occasione sarà inaugurata l'altalena per i diversamente abili
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.