Mimmo De Laurentis
Mimmo De Laurentis
Politica

Amministrative 2015, De Laurentis (Pd): «Primarie ampie non un problema»

L'esponente del maggiore partito tranese traccia il cammino

Inizia la campagna elettorale e per il Partito Democratico si staglia all'orizzonte il primo traguardo: quello della scelta del candidato. Il primo marzo la rosa dei candidati tra cui scegliere potrebbe essere ampia, segnale interpretato finora come sinonimo di molteplici divisioni interne. Non è dello stesso avviso l'ex capogruppo in consiglio comunale dello schieramento, Mimmo De Laurentis, che sull'argomento così si è espresso: «Dalle Primarie è lecito attendersi più affluenza: più candidati in lizza si traduce in una maggiore proposta e in una possibilità di scelta più ampia. Ognuno porta con sé la sua storia, ognuno è la sua storia. Basterà scegliere».

Il punto di partenza sul programma da proporre, secondo De Laurentis, è quello del lavoro fatto nella passata tornata elettorale, attraverso la candidatura di Ugo Operamolla. Legalità, trasparenza, rispetto delle regole, lotta agli sprechi e alla corruzione, un maggiore rapporto con la Comunità Europea (anche attraverso i riferimenti diretti del Pd in Parlamento a Bruxelles): questi i punti focali del percorso che si andrà a svolgere. Per quanto riguarda, invece, concretamente i nomi sul tavolo, bisognerà attendere ancora qualche giorno: «Ci sono diverse disponibilità, faremo sintesi su quelle che saranno poi le reali candidature».

Nel periodo del commissariamento, che in pochi giorni ha visto concretizzarsi obiettivi su cui la passata amministrazione si era più volte arenata, l'esponente dei Democratici vede l'avverarsi di prospettive care alla minoranza: «Ho sempre detto che ci vorrebbe poco per cambiare il modo di governare la città. Il modo con cui è partito il commissario Iaculli ne è la dimostrazione. Mi auguro che, nel breve periodo, tutte le iniziative annunciate vengano poi realmente concluse».
Carico il lettore video...
  • PD
  • Mimmo De Laurentis
  • Amministrative 2015
Altri contenuti a tema
Da Briguglio alla famiglia Cancelli passando per il Pd: le pagelle Da Briguglio alla famiglia Cancelli passando per il Pd: le pagelle Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
A Trani convocata l'assemblea provinciale del Pd A Trani convocata l'assemblea provinciale del Pd L'appuntamento alle ore 11 presso l'auditorium San Luigi
Franco Zecchillo detto "Il Lungo": con la pensione alle porte è 10 in pagella Franco Zecchillo detto "Il Lungo": con la pensione alle porte è 10 in pagella Volpe, professori, degrado stazione e Pd. Tutti i voti della settimana
Debora Ciliento senza copertura politica, ora et labora Debora Ciliento senza copertura politica, ora et labora Tornano a far notizia le incorreggibili riunioni del Partito democratico di Trani
Nuova Giunta, la coalizione di centrosinistra ha «legittimamente scelto di dare un nuovo impulso all’azione amministrativa» Nuova Giunta, la coalizione di centrosinistra ha «legittimamente scelto di dare un nuovo impulso all’azione amministrativa» Il Pd di Trani: «Aspettiamo fiduciosi di poterci confrontare con i partiti di opposizione sui grandi temi che riguardano la Città»
1 Crisi dell'Amministrazione Bottaro, la federazione provinciale del Pd conferma il sostegno al sindaco Crisi dell'Amministrazione Bottaro, la federazione provinciale del Pd conferma il sostegno al sindaco Pasquale Di Fazio, segretario Bat: «Mandarla a casa sarebbe un ulteriore contributo al dilagare dei populismi di destra»
1 Azzeramento Giunta, Marinaro al sindaco: «Non parteciperò ad alcuna discussione inerente la sua composizione» Azzeramento Giunta, Marinaro al sindaco: «Non parteciperò ad alcuna discussione inerente la sua composizione» Il consigliere contro la scelta del sindaco evidenzia le sue ragioni
Caos maggioranza, Pd: «Favorevole a tutti i provvedimenti purché ci siano le necessarie coperture di bilancio» Caos maggioranza, Pd: «Favorevole a tutti i provvedimenti purché ci siano le necessarie coperture di bilancio» Il segretario Fernando Riccio rompe il silenzio dopo l'azzeramento della Giunta
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.