Mimmo Santorsola
Mimmo Santorsola
Politica

Atti e proposte oscene in stazione: bisogna ripristinare la sicurezza in città

Mimmo Santorsola: «Siamo preoccupati e chiediamo alle autorità di intervenire»

Mercoledì 16 ottobre, nella stazione ferroviaria di Trani, un uomo ha commesso atti osceni davanti a due donne. Venerdì 19 ottobre, sempre nella locale stazione, un uomo ha cercato di adescare una bambina di 12 anni, mentre aspettava l'arrivo di sua madre, con delle proposte oscene. Alla luce di questi gravissimi episodi, chiediamo al prefetto della Bat Emilio Dario Sensi e al sindaco Amedeo Bottaro di intervenire con urgenza per ripristinare un livello di sicurezza adeguato.

La stazione ferroviaria di Trani è ormai terra di nessuno e i malintenzionati non esitano a frequentarla per perpetrare le loro malsane intenzioni approfittando del fatto che sia, soprattutto nelle ore pomeridiane e serali, poco frequentata e non vi sia alcun tipo di controllo. Siamo molto preoccupati per la sicurezza dei nostri figli e delle nostre donne e chiediamo alle autorità competenti di intervenire con urgenza, prima che accadano episodi più gravi ed incresciosi.

Ovviamente questi episodi si inseriscono in un tema più vasto ma altrettanto importante che è la sicurezza dei cittadini sul territorio tranese.

Mimmo Santorsola
Rino Negrogno
  • Stazione di Trani
Altri contenuti a tema
La Stazione di Trani (di sera) La Stazione di Trani (di sera) I luoghi della memoria di Giovanni Ronco
1 Riqualificazione monumentale, in programma la manutenzione della statua di San Francesco Riqualificazione monumentale, in programma la manutenzione della statua di San Francesco L'assessore Briguglio: «L'Amministrazione Bottaro si rimbocca le maniche con il contributo di Stp»
Franco Zecchillo detto "Il Lungo": con la pensione alle porte è 10 in pagella Franco Zecchillo detto "Il Lungo": con la pensione alle porte è 10 in pagella Volpe, professori, degrado stazione e Pd. Tutti i voti della settimana
Rete ferroviaria, la stazione di Trani inserita nel circuito Sala Blu Rete ferroviaria, la stazione di Trani inserita nel circuito Sala Blu Dal 10 dicembre servizi dedicati alle persone con disabilità e a ridotta mobilità
Stazione, arrivano i nuovi ascensori. Bottaro: «Ora tocca al cittadino custodirli» Stazione, arrivano i nuovi ascensori. Bottaro: «Ora tocca al cittadino custodirli» Saranno attivi tutti i giorni, dalle 6 alle 22. C'è anche la rete wifi pubblica
Stazioni di Trani, Bisceglie e Molfetta: più accessibili e tecnologiche Stazioni di Trani, Bisceglie e Molfetta: più accessibili e tecnologiche Ascensori, monitor e rete Wi-fi con un investimento di 9 milioni
2 Stazione di Trani, spariscono gli impianti pubblicitari abusivi Stazione di Trani, spariscono gli impianti pubblicitari abusivi Niente più totem dopo i controlli della polizia locale
Basta ai viaggi della speranza, il M5S lancia la petizione Basta ai viaggi della speranza, il M5S lancia la petizione Oggi la raccolta firme in stazione
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.