Magikambusa
Magikambusa
Solidarietà

Attivo MagiCALLmbusa, servizio di supporto telefonico rivolto alle famiglie di persone detenute

L'iniziativa per ridurre la distanza tra genitore in carcere e figlio a causa del Coronavirus

Attivo da oggi "MagiCALLmbusa", un servizio di supporto telefonico dello spazio ludico per i minori in visita ai congiunti detenuti "Magikambusa". Il servizio è rivolto a tutte le famiglie di persone detenute che hanno bisogno di una mediazione con i propri figli, durante il forzato e prolungato allontanamento a causa dell'emergenza Covid-19; l'impossibilità di incontrare il proprio genitore ha amplificato le già complesse problematiche connesse alla detenzione nel rapporto tra genitore e figlio.

Il periodo prolungato di separazione del proprio figlio dal genitore detenuto, la paura di non rivedere più il proprio papà, il timore che il genitore possa ammalarsi in carcere, sono questi alcuni dei temi che possono amplificare la fragilità, l'ansia, l'apprensione dei bambini e portare ad una percezione distorta della realtà.

Per questo Magikambusa ha avviato un servizio di supporto psicologico attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 17.00 alle 18.30. Gli operatori, competenti e specializzati, saranno pronti a dialogare con le famiglie per costruire insieme delle risposte efficaci alle difficili domande dei bambini.

Per stare più vicini ai bambini, l'equipe del centro continuerà a proporre tutte le attività ludico-didattiche sui canali social.

Per info e contatti :
Facebook: Magikambusa spazio ludico per i minori in visita ai congiunti detenuti
Instagram: Magikambusa
Cellulare: 320 7651547.
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.