Polizia di Stato
Polizia di Stato
Cronaca

Audio sul “presunto rapimento di una bambina in villa”: nessun allarmismo, nessuna sottrazione

Le forze dell’ordine stanno verificando l’accaduto. Intanto l’invito alla prudenza

Sta destando parecchia preoccupazione l'audio che in queste ore sta girando sulle chat di Whatsapp su una presunta sottrazione di una bambina di un anno e mezzo da parte di una donna di origini straniere. Il fatto sarebbe accaduto (il condizionale è d'obbligo) nella villa comunale, di mattina, nell'area parco giochi: la bambina era su una giostrina con a fianco sua madre quando all'improvviso la donna si sarebbe avvicinata e avrebbe stretto il pugno alla minore, intimando di seguirla. La mamma così si sarebbe messa ad urlare facendo spaventare la straniera (che pare fosse accompagnata da un uomo) che di tutta risposta le avrebbe detto "Scusa" e poi si sarebbe allontanata.

L'episodio, da quel che si apprende dall'audio ma che poi è stato anche confermato dalle forze dell'ordine interpellate dalla Redazione di TraniViva, è stato denunciato alla Polizia di Stato che è intervenuta sul posto a seguito della chiamata della mamma della bambina. Le forze dell'ordine hanno tenuto altresì a specificare che non esiste alcuna sottrazione di minore e che quindi non vi è motivo di innescare alcun allarmismo.

Sulla vicenda, infatti, sono tanti i nodi da sciogliere, primo fra tutti come mai la donna si sia potuta avvicinare alla bambina seppur in presenza della madre e per quale motivo la stessa si sia allontanata affatto preoccupata e senza scappare dopo la richiesta di aiuto della mamma. C'è infine particolare attenzione da parte degli agenti a verificare quanto accaduto aumentando la quantità e la qualità dei controlli sul territorio.

Resta, in ogni caso, che dovere di ogni genitore è quello di prestare la massima attenzione al comportamento dei propri figli.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Polizia di Stato, a Trani arresti per induzione e sfruttamento della prostituzione minorile Polizia di Stato, a Trani arresti per induzione e sfruttamento della prostituzione minorile I fatti si sono consumati in alcune strutture ricettive, anche di lusso, delle province di Bari e BAT
La Polizia di stato arresta un rapinatore andriese in trasferta La Polizia di stato arresta un rapinatore andriese in trasferta Le indagini dopo una rapina ad un'autovettura nel centro città
Trani: eseguite tre ordinanze di custodia cautelare a carico di parcheggiatori abusivi nella zona del porto Trani: eseguite tre ordinanze di custodia cautelare a carico di parcheggiatori abusivi nella zona del porto Due uomini e una donna accusati dei reati estorsione e attività illecita
Rapinò una tabaccheria a Barletta, arrestato 23enne Rapinò una tabaccheria a Barletta, arrestato 23enne I fatti risalgono al 2 aprile scorso: in azione Vegapol e la Polizia di Stato
Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Questa mattina in questura ad Andria l’incontro con i giornalisti del territorio
Rissa e sparo in discoteca a Trani, stamattina apposti i sigilli Rissa e sparo in discoteca a Trani, stamattina apposti i sigilli Dopo l'episodio sono in corso le investigazioni avviate dagli uffici della Polizia di Stato
Polizia di Stato Bat, un anno di misure di prevenzione Polizia di Stato Bat, un anno di misure di prevenzione I provvedimenti emessi nel corso del 2023 sono circa 250
Due agenti della Polizia di Stato feriti in una colluttazione: arrestato un uomo Due agenti della Polizia di Stato feriti in una colluttazione: arrestato un uomo I fatti accaduti nel parcheggio del Pta di Trani; lo stato di arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.