Vita di città

Biblioteca e libri: scrivono due lettori di traniweb

"Gli studenti si recano invano presso la nuova struttura"

"Spettabile redazione di Traniweb, le volevo segnalare una situazione, che a mio parere, è alquanto grave. Il comune di Trani possiede una biblioteca, da poco rinnovata, che in pratica non possiede materiale di alcun genere. Mi spiego meglio: non ci sono libri che possano essere messi a disposizione dei cittadini di Trani, e quando parlo dei cittadini mi rivolgo in particolare a tutti quei ragazzi, quelli studenti che invano si recano presso la nuova struttura.

Proprio oggi mi sono recato presso la biblioteca, e cercando dei documenti attinenti ad un lavoro che sto svolgendo in ambito scolastico, riguardante normative CEI, si sono presentate due situazioni analoghe:

1) il personale non mi ha dato una risposta esauriente riguardo questa "particolare" circostanza (licenziandomi con la frase "...non abbiamo libri a disposizione".)

2) di conseguenza non ho potuto trovare quello che a me interessava.

Quindi mi affido a voi, come mezzo di divulgazione di questo disagio, che a mio parere non va ai danni di uno studente come me, ma alla comunità cittadina, affinchè lo si prenda seriamente in considerazione e si risolvi. La storia ci insegna che la civiltà si fonda sulla cultura, e la cultura si nutre dai libri. Per il momento ne siamo la vergogna. Ringrazio la Redazione di Trani web, per aver messo a disposizione questo spazio."

L. A. e I. A.


Gentili amici di Traniweb ringrazio voi per averci scritto. Pubblichiamo volentieri la vostra email che provvederemo ad inoltrare quanto prima al Sindaco di Trani, dott. Giuseppe Tarantini, certi di un suo successivo intervento sull'argomento.

Sergio Tatulli

In alto la foto dell'inagugurazione della nuova sede in piazzetta S. Francesco (20/12/2003)
LEGGI ARTICOLO
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.