AMET
AMET
Vita di città

Coda all'ufficio trasporti Amet per rinnovo abbonamenti: e l'ufficio apre con 40 minuti di ritardo

I genitori: "Combattiamo per mandare i nostri figli a scuola già da qui, non è possibile!"

Più di mezz'ora davanti a un cartello di apertura ufficio trasporti con la chiara indicazione degli orari di apertura e chiusura: e genitori che , già da prima delle 8 erano dietro lo sportello per assicurarsi un tempestivo rinnovo dell'abbonamento per i propri figli, ovviamente dovendo poi recarsi ognuno alle proprie attività lavorative, hanno dovuto aspettare fino alle 8,35.

"Hanno fatto scendere i ragazzi dall'autobus due giorni fa quando hanno visto che l'abbonamento era scaduto: a parte che è a dir poco discutibile - e meriterebbe un approfondimento - quello è stato fatto trattandosi di minori che devono raggiungere la scuola, pretendono puntualità e non la offrono, è inconcepibile!"; e, ovviamente, molte rimostranze sono arrivate dai genitori dei ragazzi del liceo classico trasferiti alla LUM. "Non solo abbiamo dovuto affrontare questo disagio, ma la beffa di un ufficio pubblico che apre con un tale ritardo è inconcepibile!".

D'altro canto dell'ufficio pubblico non si sono fatti mancare il rimprovero per il rinnovo avvenuto ad abbonamento scaduto già da qualche giorno, senza tener conto che magari recarsi in un ufficio aperto solo di mattina comporta problemi logistici per chi, ripetiamo, ha impegni di lavoro ai quali invece accede con puntualità.

​Quando, finalmente, lo sportello è stato aperto, le scuse sono state accompagnate da una semplice giustificazione dell'operatore: "Ero solo, dovevo verificare tutti gli abbonamenti prima di procedere ai rinnovi". Spallucce e tante scuse.
  • Amet
Altri contenuti a tema
Illuminazione pubblica, Oikos: «Un possibile errore di valutazione con la City Green Light» Illuminazione pubblica, Oikos: «Un possibile errore di valutazione con la City Green Light» «Oggi stiamo pagando un servizio non efficiente che complessivamente costerà di più dei canoni che il Comune corrispondeva ad Amet»
Domenica mattina con black out a Trani, senza corrente la zona nord Domenica mattina con black out a Trani, senza corrente la zona nord In corso l'intervento dei tecnici
1 Iren vince l'asta per rilevare le utenze Amet: passaggio automatico per chi non sceglie altri gestori Iren vince l'asta per rilevare le utenze Amet: passaggio automatico per chi non sceglie altri gestori Tuttavia ogni cliente potrà, in qualsiasi momento, decidere di passare ad altro fornitore
Amet, Briguglio: «Dove finiscono i certificati bianchi?» Amet, Briguglio: «Dove finiscono i certificati bianchi?» I dubbi del segretario di Azione Trani
Nuovo Cda Amet: l'avv. Nigretti sarà l'Amministratore Delegato Nuovo Cda Amet: l'avv. Nigretti sarà l'Amministratore Delegato Pubblicato il decreto sindacale con la nomina della terna
Ancora problemi con l'illuminazione pubblica, via Barletta resta al buio Ancora problemi con l'illuminazione pubblica, via Barletta resta al buio La denuncia di Anna Maria Barresi
Strade buie, ieri sopralluogo del sindaco per valutare soluzioni Strade buie, ieri sopralluogo del sindaco per valutare soluzioni Ancora in corso la fase di sostituzione dei corpi illuminanti, seguirà il potenziamento
La notte al buio di Trani: guasto a una cabina con strumentazioni degli anni Settanta La notte al buio di Trani: guasto a una cabina con strumentazioni degli anni Settanta La città è rimasta senza energia elettrica fino alle 4 del mattino
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.