Luca Morollo
Luca Morollo
Politica

Consiglio comunale, approvata la mozione sul conferimento di cittadinanza onoraria ai bambini nati da genitori stranieri

L'iniziativa di Sinistra Italia prevede anche l'istituzione di una cerimonia speciale ogni 20 novembre

«Oggi in Consiglio Comunale abbiamo approvato una mia mozione sul riconoscimento cittadinanza onoraria ai bambini nati in Italia da genitori stranieri che vivono regolarmente nella città di Trani o nati all'estero, che abbiano concluso almeno un ciclo scolastico»: lo dichiara il consigliere comunale Luca Morollo di Sinistra Italiana.

«La proposta, da me presentata durante la seduta del 27 ottobre 2023 V Commissione Consiliare, prevede l'istituzione di una cerimonia speciale per il 20 novembre di ogni anno, Giornata Internazionale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, in cui conferire le onorificenze a tutti i nati che risiedano nella città di Trani a partire dalla data del 20 novembre 2023.

Gli aventi diritto dovranno presentare il loro interesse entro e non oltre il 31 marzo di ogni anno, inviando una pec all'indirizzo protocollo@cert.comune.trani.bt.it.

L'amministrazione, attraverso i propri uffici comunali, si impegnerà a comunicare ai diretti interessati l'esito dell'istruttoria, promuovendo ogni 20 novembre una celebrazione in cui verranno consegnate le onorificenze.

Il provvedimento vuole garantire l'eguaglianza dei diritti di tutti i bambini e bambine e in particolare dei gruppi più vulnerabili e pone le basi per un percorso di responsabilizzazione e consapevolezza per tutte le ragazze e i ragazzi e le loro famiglie, non producendo effetti dissimili da quelli previsti dalla disciplina vigente (L. 91 del 1992). Con questa mozione vogliamo favorire la coesione e la convivenza dando un forte impulso a livello nazionale al riconoscimento dello ius soli e/o dello ius ius scholae. Ringrazio i consiglieri e i partiti che hanno accolto la mia proposta».
  • Sinistra Italiana
Altri contenuti a tema
Toponomastica femminile, 3 donne, 3 strade: la proposta di Luca Morollo Toponomastica femminile, 3 donne, 3 strade: la proposta di Luca Morollo L'iniziativa del consigliere di Sinistra Italiana in vista dell'8 marzo
Mino di Lernia, un tranese alla guida regionale di Sinistra Italiana Mino di Lernia, un tranese alla guida regionale di Sinistra Italiana Il nuovo segretario è attualmente Assessore nell' Amministrazione Comunale
Giornata per i diritti dell'infanzia, le proposte del consigliere Morollo Giornata per i diritti dell'infanzia, le proposte del consigliere Morollo Conferimento di cittadinanze onorarie e cerimonia annuale ogni 20 novembre
Frecce tricolori a Trani: le perplessità di Sinistra Italiana Frecce tricolori a Trani: le perplessità di Sinistra Italiana Interviene il consigliere Morollo riprendendo l'opinione della Deputata Zanella
Anche Sinistra Italiana scende in piazza per la raccolta firme sul salario minimo Anche Sinistra Italiana scende in piazza per la raccolta firme sul salario minimo Venerdì 15 sarà a fianco del PD Trani
40 Reddito minimo, interviene il coordinatore Bat di Sinistra Italiana Reddito minimo, interviene il coordinatore Bat di Sinistra Italiana Michele Rizzi: «I diritti non sono un optional»
Michele Rizzi: «Per un Primo maggio di nuove lotte per nuovi diritti» Michele Rizzi: «Per un Primo maggio di nuove lotte per nuovi diritti» L'intervento del segretario provinciale di Sinistra Italiana
Consulta Pari Opportunità, Morollo: «Lavorerà per rimuovere gli ostacoli che impediscono la partecipazione dell’individuo alla vita sociale» Consulta Pari Opportunità, Morollo: «Lavorerà per rimuovere gli ostacoli che impediscono la partecipazione dell’individuo alla vita sociale» Il commento del presidente della V commissione consiliare sul provvedimento approvato in Consiglio comunale
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.