Corte dei Conti
Corte dei Conti
Politica

Conti finanziari, Barresi: «Nel 2017 Trani inserita tra i Comuni con un rischio medio alto»

La consigliera espone la relazione della Corte dei Conti sul controllo di qualità e gestione

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Finalmente la verità viene a galla, basta essere pazienti e saper attendere. Per questa amministrazione è finito il tempo quando le piaceva crogiolarsi dichiarando, che è colpa dei governi precedenti se le finanze sono allo sfacelo, che stanno mettendo i conti al sicuro con non pochi sacrifici per i cittadini.

Ebbene ora mi chiedo come mai l'attuale amministrazione non ha, minimamente, pubblicizzato e reso noto a tutta la cittadinanza con la sicurezza, che l'ha contradistinta nei suoi falsi proseliti sulle finanze del Comune, che in data 22/7/2019 la Corte dei Conti di Roma, presieduta dall'onorevole suo Presidente Buscema, ha effettuato l'analisi e i controlli interni sugli Enti Locali per l'anno 2017 e che in particolar modo è emerso, purtroppo, la verità sui conti finanziari che interessano la sua gestione.

Su 852 Comuni controllati, il Comune di Trani è stato inserito tra i Comuni con un rischio medio-alto (pari al 70%) ed è stata, pertanto, trasmessa la Relazione da Roma alla Sezione Regionale di Puglia, affinchè, inizi i dovuti controlli capillari sulla sua gestione (ora spero la finirà di rallegrarsi).

La cosa ancora più grave e mortificante per la Città di Trani è, che nella lettura delle 250 pagine di Relazione si evince che i Comuni soggetti a controllo devono garantire: "la legittimità, la regolarità e la correttezza dell'azione amministrativa, garantire il costante controllo degli equilibri finanziari, anche ai fini della realizzazione degli obiettivi di finanza pubblica, verificare costantemente l'efficacia, l'efficienza e soprattutto l'economicità degli organismi gestionali esterni, ovvero il controllo sulle società partecipate". In base a tutto ciò il Comune di Trani viene definito Comune "INATTENDIBILE" (ottima amministrazione, che si lamenta sempre delle Amministrazioni passate mentre viene etichettata dalla Corte dei Conti di Roma come: ENTE INATTENDIBILE).

Dalla lettura della relazione, che riporto in alcuni passaggi essenziali, è chiaro il contrario di tutto quello che finora è stato asserito dal sindaco Bottaro sulla sua tranquilla e serena situazione finanziaria: "Alcuni di questi enti……..quelli pugliesi…. di Trani e di..………….evidenziano gravi carenze manifestate sul controllo di qualità e gestione. Per tutti questi Enti il controllo delle Sezioni Regionali competenti deve essere particolarmente attento…….dall'esame complessivo il Comune presenta infatti rischio di controllo interno medio-alto, e si deve ritenere che l'assetto dei controlli effettuati da loro difficilmente riuscirà ad impedire l'individuazione di irregolarità gestionali o errori significativi sulla loro contabilità".

Questa è la vera realtà sui conti del Comune per l'anno 2017, dove gli stessi è certo che sono in serio rischio e pertanto dopo tante mezze verità, finalmente, c'è qualcuno che si occuperà molto presto delle finanze dell'amministrazione comunale per l'anno 2017, a questo punto non mi rimane che dare il benvenuto alla Corte dei Conti, sperando sempre, che la verità non sia quella che ci viene prospettata, per il bene di tutti noi cittadini.
  • Anna Maria Barresi
Altri contenuti a tema
Campi e terreni in stato di abbandono, Barresi denuncia ordinanze non rispettate Campi e terreni in stato di abbandono, Barresi denuncia ordinanze non rispettate La consigliera di Italia in Comune chiede la bonifica immediata
1 Cattiva gestione dell’isola ecologica, botta e risposta tra Barresi e Nacci Cattiva gestione dell’isola ecologica, botta e risposta tra Barresi e Nacci La consigliera: «Il trasbordo su gomma avviene quotidianamente»
1 Parco e pista ciclabile in via Falcone, Barresi: «Obiettivo raggiunto» Parco e pista ciclabile in via Falcone, Barresi: «Obiettivo raggiunto» Aggiudicati provvisoriamente i lavori ad una ditta locale. «Questa vittoria è di tutti i cittadini»
1 Alloggi in via Grecia, Barresi: «Ancora oggi i lavori non sono stati completati» Alloggi in via Grecia, Barresi: «Ancora oggi i lavori non sono stati completati» La consigliera di minoranza denuncia diverse criticità
Coronavirus e bar: Barresi, Loconte e Tolomeo chiedono di anticipare l'apertura mattutina Coronavirus e bar: Barresi, Loconte e Tolomeo chiedono di anticipare l'apertura mattutina La richiesta «per permettere agli operatori commerciali di aver maggior attrattiva e lenire le ferite di questi mesi»
Tempo scaduto: la consigliera Barresi scrive al sindaco Bottaro Tempo scaduto: la consigliera Barresi scrive al sindaco Bottaro «Basta fomentare clientelismo. Questa situazione è intollerabile e crea disagio e tumulto sociale»
"Fase 2", richiesti provvedimenti concreti a sostegno del tessuto socio-economico cittadino "Fase 2", richiesti provvedimenti concreti a sostegno del tessuto socio-economico cittadino Barresi, Loconte e Tolomeo: «Bisogna fare presto, è giunta l’ora di smetterla di girarsi dall’altra parte»
1 Discarica, Tari e impianto di biomentano: da parte dell'Amministrazione solo «confusione» Discarica, Tari e impianto di biomentano: da parte dell'Amministrazione solo «confusione» Intervento della consigliera Anna Maria Barresi (Italia in Comune)
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.