Corte dei Conti
Corte dei Conti
Politica

Conti finanziari, Barresi: «Nel 2017 Trani inserita tra i Comuni con un rischio medio alto»

La consigliera espone la relazione della Corte dei Conti sul controllo di qualità e gestione

Finalmente la verità viene a galla, basta essere pazienti e saper attendere. Per questa amministrazione è finito il tempo quando le piaceva crogiolarsi dichiarando, che è colpa dei governi precedenti se le finanze sono allo sfacelo, che stanno mettendo i conti al sicuro con non pochi sacrifici per i cittadini.

Ebbene ora mi chiedo come mai l'attuale amministrazione non ha, minimamente, pubblicizzato e reso noto a tutta la cittadinanza con la sicurezza, che l'ha contradistinta nei suoi falsi proseliti sulle finanze del Comune, che in data 22/7/2019 la Corte dei Conti di Roma, presieduta dall'onorevole suo Presidente Buscema, ha effettuato l'analisi e i controlli interni sugli Enti Locali per l'anno 2017 e che in particolar modo è emerso, purtroppo, la verità sui conti finanziari che interessano la sua gestione.

Su 852 Comuni controllati, il Comune di Trani è stato inserito tra i Comuni con un rischio medio-alto (pari al 70%) ed è stata, pertanto, trasmessa la Relazione da Roma alla Sezione Regionale di Puglia, affinchè, inizi i dovuti controlli capillari sulla sua gestione (ora spero la finirà di rallegrarsi).

La cosa ancora più grave e mortificante per la Città di Trani è, che nella lettura delle 250 pagine di Relazione si evince che i Comuni soggetti a controllo devono garantire: "la legittimità, la regolarità e la correttezza dell'azione amministrativa, garantire il costante controllo degli equilibri finanziari, anche ai fini della realizzazione degli obiettivi di finanza pubblica, verificare costantemente l'efficacia, l'efficienza e soprattutto l'economicità degli organismi gestionali esterni, ovvero il controllo sulle società partecipate". In base a tutto ciò il Comune di Trani viene definito Comune "INATTENDIBILE" (ottima amministrazione, che si lamenta sempre delle Amministrazioni passate mentre viene etichettata dalla Corte dei Conti di Roma come: ENTE INATTENDIBILE).

Dalla lettura della relazione, che riporto in alcuni passaggi essenziali, è chiaro il contrario di tutto quello che finora è stato asserito dal sindaco Bottaro sulla sua tranquilla e serena situazione finanziaria: "Alcuni di questi enti……..quelli pugliesi…. di Trani e di..………….evidenziano gravi carenze manifestate sul controllo di qualità e gestione. Per tutti questi Enti il controllo delle Sezioni Regionali competenti deve essere particolarmente attento…….dall'esame complessivo il Comune presenta infatti rischio di controllo interno medio-alto, e si deve ritenere che l'assetto dei controlli effettuati da loro difficilmente riuscirà ad impedire l'individuazione di irregolarità gestionali o errori significativi sulla loro contabilità".

Questa è la vera realtà sui conti del Comune per l'anno 2017, dove gli stessi è certo che sono in serio rischio e pertanto dopo tante mezze verità, finalmente, c'è qualcuno che si occuperà molto presto delle finanze dell'amministrazione comunale per l'anno 2017, a questo punto non mi rimane che dare il benvenuto alla Corte dei Conti, sperando sempre, che la verità non sia quella che ci viene prospettata, per il bene di tutti noi cittadini.
  • Anna Maria Barresi
Altri contenuti a tema
Pista ciclabile e area attrezzata in via Falcone, si attende l'autorizzazione da parte dell'Anas Pista ciclabile e area attrezzata in via Falcone, si attende l'autorizzazione da parte dell'Anas Barresi (Italia in Comune): «A breve tutti noi cittadini tranesi potremo contare su uno spazio verde»
Piattaforma Mepa, Barresi denuncia le irregolarità "benedette dalla legge" Piattaforma Mepa, Barresi denuncia le irregolarità "benedette dalla legge" Luci e ombre sul mercato elettronico della pubblica amministrazione
Gestione finanziaria 2017, Barresi risponde a Lignola: «Assurde giustificazioni» Gestione finanziaria 2017, Barresi risponde a Lignola: «Assurde giustificazioni» La controreplica della consigliera d'Italia in Comune all'assessore al bilancio
Ringhiere sul lungomare di nuovo arrugginite, la denuncia di Barresi Ringhiere sul lungomare di nuovo arrugginite, la denuncia di Barresi «Sindaco, non ci delizi più con i suoi spot elettorali. Mancano appena 38 domeniche al voto»
1 Amiu, Anna Maria Barresi risponde all'ingegner Nacci Amiu, Anna Maria Barresi risponde all'ingegner Nacci La consigliera: «Non mi stancherò mai di chiedere assoluta trasparenza a chi amministra le aziende pubbliche di questa città»
Concorsi Amiu, Barresi: «Ancora mancate risposte dall'ingegner Nacci» Concorsi Amiu, Barresi: «Ancora mancate risposte dall'ingegner Nacci» «Mi stupisce e allo stesso tempo mi preoccupa questo suo silenzio»
Assunzioni Amiu, Barresi: «Il mio compito è il controllo della vita amministrativa» Assunzioni Amiu, Barresi: «Il mio compito è il controllo della vita amministrativa» La controreplica della consigliera all'ingegner Nacci
Scuola Corsara, alla "Baldassarre" 750 studenti in festa per la conclusione dei laboratori artistici Scuola Corsara, alla "Baldassarre" 750 studenti in festa per la conclusione dei laboratori artistici Un grande lavoro di squadra per contrastare l'abbandono scolastico e la povertà educativa
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.