Vita di città

Controreplica dei DS sul sito comunale

«Lascia intendere che ha degli "scheletri negli armadi" da difendere»

Sul sito web comunale scrivono anche i DS, rispondendo alle dichiarazioni del consigliere Erriquez:

«Ill. mo Consigliere Comunale Erriquez, se ai nostri ragazzi serve un paio di occhiali, a lei regaliamo un binocolo, visto che con la sua nota di risposta alla SG ha dimostrato di non aver capito nulla. Infatti, le spiego che quando nell'articolo si trovano frasi virgolettate significa che per la parte senza virgolette la responsabilità, e quindi la risposta, va data alla redazione del sito, e giàmmai al firmatario dell'articolo, cioè la Sinistra Giovanile.

Quando un consigliere comunale di maggioranza, nonché capo gruppo, prende delle difese insignificanti e da dei chiarimenti non chiesti, dimostra o lascia intendere che ha degli "scheletri negli armadi" da difendere. Cosa che non riguarda noi. Al momento della scrittura del comunicato, la situazione del sito comunale era quella descritta dalla Sinistra Giovanile, che andrebbe, ritengo, ringraziata, dal momento che forse la sua uscita è stata utile al miglioramento dell'aggiornamento del sito, pur tutt'ora insufficiente.

Infine, a proposito del compenso che voi date al consulente, ci meravigliamo che sciupiate tanti soldi in feste e festicciole e poi non pubblichiate più il BUC, abbiate spento la televisione durante il consiglio comunale e diate "quattro soldi" ad un professionista per curare il sito del comune. Ciò per la sola sua colpa, in qualità di capo gruppo del partito del Sindaco, che non è stato in grado di fare il suo mestiere di consigliere di maggioranza.Antonio Corraro
Segretario DS
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.