Scuola e Lavoro

Crediti Formativi e accesso ai corsi universitari per il personale del Comune

Opportunità di formazione offerta dal Patto Territoriale

Un'importante opportunità di formazione universitaria viene offerta dal Patto Territoriale nord barese ofantino: l''Agenzia per l'Occupazione e lo Sviluppo dell'Area Nord Barese-Ofantina e l'Università "Guglielmo Marconi" di Roma hanno infatti stipulato una convenzione che consente al personale dei Comuni aderenti al Patto Territoriale, al personale dell'Agenzia e delle sue partecipate, nonchè alle Società di servizi partecipate dai Comuni aderenti, il riconoscimento dei Crediti Formativi Universitari (CFU) e l'accesso ai corsi di Laurea e Laurea Specialistica offerti dalla stessa Università (presentati sul sito ufficiale dell'Ateneo www.unimarconi.it), oltre alla possibilità di riconoscere come crediti formativi universitari, secondo determinati criteri, le conoscenze e le abilità professionali appositamente certificate.
"Abbiamo stipulato questa convenzione – spiega il presidente del Patto Territoriale, Michele Della Croce – con l'obiettivo di offrire un' importante possibilità formativa al personale degli Enti (Comuni, società partecipate, ecc.) collegati al Patto Territoriale, e con l'auspicio di incoraggiare la formazione superiore di livello universitario".
Potranno essere ammessi ai corsi di Laurea di primo livello coloro i quali siano in possesso di un diploma di scuola superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo. Al fine del conseguimento della Laurea di primo livello, l'Università "Guglielmo Marconi" potrà riconoscere crediti formativi relativi alle attività di formazione e all'esperienza professionale certificate secondo la normativa vigente. Sarà possibile anche essere ammessi al corso di Laurea specialistica, e questo vale per gli studenti con laurea triennale presso altri Atenei italiani e presso la stessa università telematica "Guglielmo Marconi".
Ulteriori informazioni: sito del Patto Territoriale (www.pattonordbareseofantino.it), per la visione del testo della convenzione. Oppure presso la segreteria dell'Università: 06 37725 266/267/268 secondo i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle h. 9.00 alle h. 13.00 e dalle h. 15.00 alle h. 19.00; sabato dalle h. 9.00 alle h. 13.00
  • Università
  • Patto Territoriale NBO
Altri contenuti a tema
UniCusano propone le lauree con maggiori opportunità di lavoro UniCusano propone le lauree con maggiori opportunità di lavoro Percorsi di studio che permettono un rapido inserimento occupazionale
2 La tranese Clara Papagno tra gli studenti più bravi dell’Università di Bologna La tranese Clara Papagno tra gli studenti più bravi dell’Università di Bologna La giovane studentessa trionfa con i suoi ottimi voti e ottiene un premio di 1500 euro
1 L'Università della terza età di Trani compie 20 anni L'Università della terza età di Trani compie 20 anni Un'isola felice del sapere per chi desidera mettersi ancora in gioco
L’Università dialoga con l’Impresa: manager del futuro incontrano imprenditori di successo L’Università dialoga con l’Impresa: manager del futuro incontrano imprenditori di successo L’AD del Gruppo Maldarizzi al primo dei tre convegni dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro
1 "La cultura dei saperi", l'incontro in collaborazione con l'Università di Bari "La cultura dei saperi", l'incontro in collaborazione con l'Università di Bari A Trani il rettore Antonio Felice Uricchio
Come scegliere l’università perfetta per valorizzare le tue passioni Come scegliere l’università perfetta per valorizzare le tue passioni Non lasciarsi prendere da dubbi, insicurezze e paura
"Pass laureati", dalla Regione finanziamento per il master "Pass laureati", dalla Regione finanziamento per il master A settembre incontro per presentazione il bando
Patto Nord Barese-Ofantino, la Cgil scrive al presidente della Bat Patto Nord Barese-Ofantino, la Cgil scrive al presidente della Bat Il sindacato a Giorgino: «Quale il futuro dell'agenzia?»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.