Presentazione programma Estate Tranese 2011
Presentazione programma Estate Tranese 2011
Enti locali

Estate 2011, presentato il programma ufficiale

Gli assessori in coro: «Qualità e assortimento». Le dichiarazioni sul cartellone

Biondi, Einaudi e Zelig. Tutto intorno spettacoli di medio livello. Il cartellone dell'Estate Tranese 2011 viene partorito così. «Noi siamo soddisfatti del lavoro svolto dai dirigenti in fase di scelta e selezione» dice l'assessore al turismo, Luca Memola. «Ci sono spettacoli quasi tutti i giorni, tanto intrattenimento, un ricco segmento culturale. Voi dite che manca il grande nome, noi siamo convinti che questo cartellone sia assolutamente di prima qualità, sobrio e confacente al target della città di Trani». Andrea Lovato (assessore alla cultura) sostiene la tesi del suo collega: «Per me il botto c'è, nel senso che ci sono tanti appuntamenti di ottimo livello in tutti i segmenti». E Michele Scagliarini (centro storico) sottolinea come «un ruolo determinante lo ricopriranno i luoghi della città, in special modo le vie del centro storico, che sapranno coniugarsi alla perfezione con gli spettacoli, rendendoli unici e suggestivi».

Sarà, ma la prima cosa che salta agli occhi è la mancanza di grandi spettacoli di piazza non a pagamento. Gli eventi di maggior spessore richiedono tutti l'acquisto del biglietto. Per Ludovico Einaudi (26 luglio, piazza Duomo) i prezzi oscillano dai 46 euro del primo settore ai 30 del terzo, per Mario Biondi (17 agosto, piazza Duomo) si va dai 57,50 euro del primo settore ai 34,50 del terzo. Ha mantenuto un'impronta assolutamente popolare solo Zelig (13 luglio, piazza Duomo): posto unico 6 euro. Non a caso, la vendita dei biglietti per la serata di cabaret sta procedendo sostenuta ed è facile ipotizzare un tutto esaurito.

Di certo, non possono lamentarsi le associazioni del territorio. Quasi tutte hanno trovato spazio nel cartellone. «Si è rinsaldata la grande sinergia tra la promozione pubblica e la passione delle associazioni locali» dicono i tre assessori. Il concetto viene rimarcato anche dall'assessore allo sport Nicola Lapi che ha sviluppato nel cartellone un percorso sportivo che spazia attraverso tutte le discipline.
12 fotoPresentazione Estate Tranese 2011
Presentazione programma Estate Tranese 2011Presentazione programma Estate Tranese 2011Presentazione programma Estate Tranese 2011Presentazione programma Estate Tranese 2011Presentazione programma Estate Tranese 2011Presentazione programma Estate Tranese 2011Presentazione programma Estate Tranese 2011Presentazione programma Estate Tranese 2011Presentazione programma Estate Tranese 2011Presentazione programma Estate Tranese 2011Presentazione programma Estate Tranese 2011Presentazione programma Estate Tranese 2011
  • Luca Memola
  • Estate Tranese 2011
  • Michele Scagliarini
  • Nicola Lapi
  • Andrea Lovato
Altri contenuti a tema
A Trani la prima edizione del Memorial Nicola Lapi A Trani la prima edizione del Memorial Nicola Lapi Si svolgerà domenica 24 novembre. Quattro le squadre sfidanti
Nicola Lapi, la "fermezza gentile" che non aveva bisogno di urla Nicola Lapi, la "fermezza gentile" che non aveva bisogno di urla Addio al consigliere comunale di minoranza
1 De Leonardis, Vigor e Scagliarini promossi, non mancano i bocciati De Leonardis, Vigor e Scagliarini promossi, non mancano i bocciati Le pagelle del prof. Giovanni Ronco
Direzione Italia, Michele Scagliarini nel coordinamento provinciale Direzione Italia, Michele Scagliarini nel coordinamento provinciale Fucci e Ventola presentano il nuovo organismo del partito
Pagelle e contropagelle, tanta destra e un po' di centro Pagelle e contropagelle, tanta destra e un po' di centro Tutti i voti della settimana appena trascorsa
1 Il Comune non paga le associazioni: i consiglieri di Direzione Italia chiedono spiegazioni Il Comune non paga le associazioni: i consiglieri di Direzione Italia chiedono spiegazioni Non ancora erogate le somme dell'ultimo quadrimestre 2016 e del primo trimestre 2017
Tanti spunti dall'ultimo Consiglio comunale. "Sicurezza" e "stampa locale" rimandate! Tanti spunti dall'ultimo Consiglio comunale. "Sicurezza" e "stampa locale" rimandate! Le "Pagelle" di Giovanni Ronco
Destra o sinistra non fa differenza, il "caos" è ovunque Destra o sinistra non fa differenza, il "caos" è ovunque Le pagelle di Giovanni Ronco
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.